Come friggere senza lasciare in casa l’odore di fritto

 

Lo sappiamo bene: la frittura non è una cottura consigliabile, perché è molto grassa e anche perché, viste le alte temperature raggiunte dall’olio in padella o nella friggitrice, elimina gran parte dei nutrienti degli alimenti che vogliamo friggere. Ma sappiamo anche quanto è buono: una volta ogni tanto possiamo concedercelo, basta che non diventi la routine. Ma quando dobbiamo friggere a casa veniamo frenate da un pensiero: l’odore che la frittura lascia poi in casa. Ecco, allora, i trucchi per friggere senza odore di fritto in casa… Non è un sogno, è realtà!

frittura2
Che buona la frittura, ma come eliminare l’odore da casa?

1. Immergete una fetta di mela nell’olio per friggere quando è freddo: addio puzza!

2. Immergete una fetta di limone nella pentola con l’olio mentre frigge.

3. Spremete il succo del limone nell’olio ancora freddo: potete anche usare la buccia eventualmente.

4. Friggete mettendo nell’olio un po’ di prezzemolo, così fumo e odore saranno neutralizzati.

5. Fate bollire in acqua dei chiodi di garofano mentre friggete: l’odore dei chiodi di garofano farà sparire la puzza di fritto.

frittura3
Ecco cosa mettere nell’olio per eliminare la puzza di fritto!

6. Dopo aver fritto, fate bollire dell’aceto in acqua: l’odore sparirà subito…

7. Fate bollire un po’ di acqua con dentro un cucchiaio di ammorbidente. Così profumerete l’aria!

di Redazione