Come preparare i marshmallows

 

Preparare i marshmallow in casa non solo è possibile, ma è anche facile.
Con Halloween alle porte, la voglia di caramelle gommose aumenta a dismisura e queste nuvolette dolci che si sciolgono in bocca diventano una droga irresistibile.
Una volta recuperato un termometro da cucina il gioco è fatto, basta preparare uno sciroppo da montare con la gelatina e avere un po’ di pazienza perché il marshmallow si solidifichi.
Qui sotto trovate la ricetta base, ma aggiungendo coloranti alimentari, cioccolato e marmellata potete creare tutti i gusti che preferite.

marshmallow4
I famosi dolcetti di zucchero

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di riposo

6 ore

Dosi per

30 marshmallows

Occorrente

planetaria o fruste elettriche, termometro da cucina, teglia quadrata 25×25, carta forno.

Ingredienti

400 g di zucchero
240 ml di acqua
21 g di gelatina
24o ml di miele chiaro o sciroppo di glucosio
100 g di zucchero a velo
100 g di fecola
2 cucchiai di olio di semi

marshmallow3
Marshmallow

Procedimento

Sciogliete la gelatina mettendola in una ciotola e mescolandola a 120 ml di acqua fredda, lasciandola riposare per 15 minuti.

Nel frattempo versate in un tegame abbastanza ampio lo zucchero, il miele o sciroppo di glucosio, i restanti 120 ml di acqua e fate scaldare a fuoco medio fino a che avrà raggiunto i 115°. Indicativamente potete calcolare 10 minuti dal momento in cui prende bollore.

Una volta raggiunti i 115° versate lo sciroppo caldo nella ciotola della gelatina iniziando a montare dolcemente.

Quando tutto lo sciroppo sarà alla ciotola aumentate a velocità e continuate a montare per almeno 10 minuti.

Nel frattempo preparate la teglia ungendola con l’olio di semi e foderandola con la carta forno.

Mescolate lo zucchero a velo con la fecola e versatene metà sul fondo della teglia. Lo strato di zucchero a velo vi permetterà di staccare il marshmallow dalla carta forno una volta solidificato.

Quando l’impasto sarà ben montato versatelo nella teglia livellandolo bene.

Cospargete conio restante zucchero a velo miscelato a fecola e fate riposare a temperatura ambiente per almeno 6 ore.

Una volta solidificato potrete tagliarlo a quadratini con un coltello ben affilato, oppure usare un taglia biscotti per dare forme diverse.

di Tamara Pallaro