Come prepararsi per andare al ristorante con i consigli di Gordon Ramsay

Gordon Ramsay è sicuramente uno degli chef più famosi a livello internazionale, tutto merito delle sue apparizioni televisive e del suo caratterino decisamente non facile: lavorare con lui non è la cosa più semplice del mondo, ma si imparano un sacco di cose e non solo se si vuole diventare chef. Da quanto apprendiamo dai nostri amici di Dissapore, Gordon Ramsay dispensa consigli a chi vuole andare a mangiare al ristorante: ecco cosa dovremmo fare!

1. Andate a mangiare fuori a pranzo, non a cena
I ristoranti di solito offrono menù a prezzo fisso di buon livello, con costi convenienti. In questo modo possiamo scegliere piatti anche costosi, ma risparmiando un po’.

2. Mangiate qualcosa prima di andare al ristorante
Si dovrebbe fare, perché quando siamo troppo affamati non siamo capaci di giudicare se un piatto è buono oppure no. Ovviamente non dovete abbuffarvi, ma un’oretta prima mangiate uno spuntino leggero, così non vi abbufferete di pane o grissini appena arrivati.

3. Prenotate il tavolo non online, ma con il telefono
Online di solito non si scoprono annullamenti e cancellazioni dell’ultimo minuto, ma con il telefono sì. E poi potremo anche chiedere di più telefonicamente.

4. Date uno sguardo ai bagni
Se i bagni sono puliti, lo sarà anche il ristorante. Date sempre un’occhiata.

5. Se c’è qualcosa che non va, ditelo subito!
E fidatevi dei sommelier quando vi consigliano un vino: se non siete esperti, non fate finta di esserlo per fare bella figura, rischiereste di bere un vino magari costosissimo che non si abbina bene al vostro ordine!

 

di Redazione