Come si conserva la zucca

 

La zucca è uno degli ingredienti che amiamo di più in autunno: e non solo perché è buona e fa bene alla salute, ma anche perché è davvero molto versatile in cucina, dal momento che possiamo usarla sia per piatti salati sia per dolci. Se non abbiamo la fortuna di avere un orto di zucche, nei negozi di frutta e verdura la possiamo trovare in vendita a pezzi, modalità molto comoda per chi non vuole sprecarne nemmeno un po’. Ma sappiate che è più convenienti comprarne una intera, anche perché potremo conservarla per tutto l’inverno. Ecco come fare!

Vellutata di zucca

Come conservare la zucca intera

– Conservate la zucca in un luogo asciutto.

– La temperatura del luogo dove la conservate deve essere tra i 12 e i 22 gradi.

– Tenete la zucca al buio.

– Non mettete la zucca in frigorifero o dove prende umidità: dopo qualche settimana è da buttare.

Come conservare la zucca tagliata

– Se consumate la zucca entro pochi giorni, tagliatela a fette e conservatela in frigorifero coperta da pellicola trasperente: conservatele per 3 giorni al massimo.

– Se non la consumate a breve, tagliatela a cubetti privandola della buccia e congelatela nei sacchetti da freezer, così durerà per mesi.

– In freezer potete conservare anche la zucca cotta, inserendola in un contenitore da congelatore con chiusura ermetica.

E poi? Preparate un piatto gustoso:

di Redazione