Come si prepara il vero ragù alla bolognese

 

Come si prepara un perfetto ragù alla bolognese? Stiamo parlando di una ricetta della tradizione culinaria emiliana tra le più buone al mondo, che possiamo servire in tavola per un primo piatto ricco di gusto: possiamo usare questo sugo per condire tagliatelle e pappardelle, ma è perfetto anche per pasta corta, così come per delle lasagne ricche di sapore. Se abbiamo visto come si prepara il ragù napoletano, oggi ci spostiamo un po’ più su lungo lo stivale: andiamo in cucina in Emilia Romagna e prepariamo insieme il perfetto ragù alla bolognese.

ragu-bolognese1
Tagliatelle al ragù

Gli ingredienti che vi serviranno sono i seguenti:

– 300 grammi di polpa di manzo macinata non troppo
– 150 grammi di pancetta di maiale
– 50 grammi di carote
– 50 grammi di costa di sedano
– 50 grammi di cipolla
– 300 grammi di passata di pomodoro
– mezzo bicchiere di vino bianco secco
– mezzo bicchiere di latte intero
– brodo vegetale
– olio extravergine di oliva
– sale
– pepe

ragu-bolognese2
Pappardelle al ragù

E andiamo ai fornelli:

– Sciogliete in un tegame di terracotta la pancetta tritata finemente.

– Aggiungete 3 cucchiai di olio e gli odori tritati. Fate appassire.

– Aggiungete la carne macinata e mescolate.

– Quando sfrigola, bagnate con il vino e mescolate fino a quando non è evaporato.

– Aggiungete la passata di pomodoro. Coprite e fate sobbollire a fiamma bassa per 2 ore.

– Se occorre, aggiungete del brodo.

– A fine cottura aggiungete il latte.

– Salate e pepate.

A questo punto condite la pasta e buon appetito!

di Redazione