Cosa comprare nel mese di aprile? Ecco i prodotti di stagione

La primavera sembrava finalmente arrivata, qualche giorno con un po’ di sole poi di nuovo la pioggia. Tra alti e bassi del meteo diciamo che ci siamo quasi!
Intanto abbiamo un’ora di luce in più la sera e poi sabato scorso al mercato ho già iniziato a vedere un po’ di cose buone, classiche del banco del mercato primaverile.

Questa stagione ci porta come sempre tante belle novità sulla nostra tavola, tanta verdura nuova in arrivo e frutta, cose belle che ci possono aiutare, per metterci a dieta ma mangiando cose buone.

Una delle cose che in generale si fa poco in cucina è comprare i fiori, sì avete letto bene, i fiori. Se andate a fare la spesa appunto al mercato e in particolar modo da produttori locali o contadini vedrete che hanno anche dei fiori di campo, classici del mese di aprile, che potete utilizzare per insalate o per condire fresche minestre di verdura. Sì, perché i fiori di campo sono vari e sono commestibili e ricchi di sali minerali. Ma cosa possiamo usare?

Innanzitutto solo il fiore e mai le foglie che sono amare e possono essere indigeste, poi comprate fiori commestibili, chiedetelo sempre.

minestra con fiori di campo
minestra con fiori di campo

Da mie ricerche personali e nei banchi al mercato ho trovato: camomilla, lavanda, margherite, la viola i fiori di zucca, la calendula e il cerfoglio.

Prossimamente cerco di fare qualche ricetta in modo tale da avere qualche suggerimento immediato su come usarli, una scoperta nuova anche per me, anche se li ho già mangiati ma che sto studiando.

Per restare in tema di verdure questo mese di cambio di stagione possiamo dedicarlo sicuramente alla depurazione e mettere nella nostra borsa della spesa tante buone verdure, come gli asparagi ricchi di sali minerali, delicati e freschi. Potete saltarli in padella, farci un risotto, mangiarli con le uova o al forno gratinati. Poi tutte le verdure verdi come insalate, cicorie, bietole e spinaci. Mangiateli appena scottati, ripassati in padella, in insalata. Aiutano la depurazione, saziano e sono ricche di vitamine. Inoltre ci sono ancora i carciofi, i radicchi e le cipolle.

Se poi pensiamo alla frutta di metà mattina o merenda pomeridiana per questo mese non possiamo non acquistare le prime fragole, rosse e succose da mangiare naturali condite solo con zucchero di canna e limone, o con un goccio di aceto balsamico per un gusto diverso più acidulo.

banco al mercato di verdura
banco al mercato di verdura

Continuano ad essere presenti come sempre i kiwi, le banane, le mele e le arance tarocco.
Spremute di prima mattina, avrete un carica di vitamina c per affrontare la giornata ma soprattutto il cambio di stagione!

Quindi armatevi di borse di cotone, buste della spesa riciclate, carrellini della spesa colorati e andate ad avventurarvi al mercato alla ricerca dei prodotti di stagione di questo mese, porterete a casa prodotti, sapore e qualità, le cose più importanti per la nostra tavola.

di Francesca Gonzales