Cotolette di pesce al forno con la senape, gusto e leggerezza in un solo piatto

Concordo con Francesca: io alla dieta dopo le feste non ci penso proprio nel senso che non ho la minima intenzione di nutrirmi di verdurine bollite e riso in bianco per smaltire gli eventuali chili di troppo accumulati a Natale.
Piuttosto cambio approccio nel senso che evito la frittura, cucino al forno o al vapore e aggiungo spezie come condimento, ma non chiedetemi di seguire una dieta stretta perché proprio non fa per me.
Ecco perché la proposta di oggi è ideale se volete restare leggere ma non perde nulla in gusto e sapore: le cotolettine di pesce aromatizzate con la senape.
Lo so che di solito la cotoletta è fritta ma in questo caso è al forno e la copertura è a base di cornflakes sbriciolati con dentro un sottile velo di senape che rende superfluo l’uso del sale.
Siccome io pecco comunque, le mangio con del ketchup sempre per la teoria del “condimento alternativo” e ci metto vicino pure le patatine fritte ma cotte al forno: se siete diligenti potete evitarle.

Cotolette al forno con pesce e senape
Cotolette al forno con pesce e senape

Tempi e dosi

dosi: 2 persone
preparazione: 10 minuti
cottura: 25 minuti al forno

Cosa vi serve

4 filetti di pesce bianco senza spine (merluzzo, platessa, nasello)
2 tazze di mandorle amare sgusciate
1 cucchiaio e mezzo di senape
1 tazza e mezza di cornflakes
olio extravergine di oliva

Cosa dovete fare

Accendete il forno a a 220° e coprite una teglia con carta forno spalmandola con poco olio extravergine di oliva.
Usando un robot da cucina sbriciolate i cornflakes insieme alle mandorle amare per ottenere un composto a grani abbastanza grandi.
Sciacquate i filetti di pesce sotto l’acqua fredda, tamponateli e tagliateli a dadini o a strisce della lunghezza che preferite quindi prendete la senape e distribuitela grossolanamente su uno dei lati del pesce.
Impanate il pesce con il mix di cornflakes e mandorle e sistematelo sulla teglia da forno, quindi sistemate sulla base del forno una teglia piena di acqua bollente e mettete il pesce in forno per 20-25 minuti fino a quando l’esterno non sarà croccantino e l’interno morbido ma cotto.
Tutto qua: portate in tavola caldo o tiepido, aggiungete magari del limone, le famose patatine o la verdurina se siete salutiste e via, verso un gennaio in leggerezza senza perdere gusto!

Cotolette light di pesce con la senape
Cotolette light di pesce con la senape

di Veruska Anconitano