Crostata alla frutta senza cottura

 

Arriva il caldo e la voglia di accendere il forno è ai minimi storici. La voglia di dolci invece non cala mai e per una merenda fresca, un pomeriggio con i bambini oppure per terminare una cena con amici questa crostata alla frutta senza cottura è la ricetta che fa per voi!

La base è quella di una cheesecake, la crema è molto golosa, ma freschissima e la frutta bilancia perfettamente la croccantezza e la ricca cremosità delle due. Un dolce facile, veloce e versatile, che accontenta il gusto di tutti senza far passare ore ai fornelli alla cuoca! In versione mini oppure nel formato classico questa sarà la vostra ricetta furba dell’estate!

Crostata alla frutta senza cottura
Mono porzione oppure in versione classica, questa torta è perfetta per le cene con amici

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

10 minuti

Dosi per

6 crostatine oppure una crostata.

Occorrente

planetaria oppure fruste elettriche, mixer, 6 teglie mono porzione antiaderenti oppure una teglia per crostata antiaderente.

Ingredienti

150 g biscotti secchi
100 g burro
50 g zucchero
500 g di mascarpone
170 g di latte condensato
250 g di panna fresca
frutta fresca

Crostata alla frutta senza cottura
Crostatina mono porzione con albicocca, pesca e ciliegie

Procedimento

Per preparare la base della crostata versate i biscotti nel boccale del mixer e riduceteli in briciole molto fini. Più piccole sono le briciole, più compatta sarà la base.

Aggiungete il burro fuso e lo zucchero e mescolate bene.

Versate il composto negli stampi antiaderenti e schiacciatelo molto bene usando il fondo di un bicchiere e le mani.

Coprite con la pellicola trasparente e fate raffreddare in freezer per almeno un’ora.

Preparate la crema montando la panna aiutandovi con la planetaria oppure le fruste elettriche.

Quando comincia a diventare più soda, aggiungete il latte condensato e montate fino a che la panna sarà molto soda.

A parte montate il mascarpone in modo da renderlo più cremoso; non è indispensabile usare le fruste elettriche, anche con un cucchiaio o delle fruste normali si può ottenere lo stesso risultato.

Unite panna e mascarpone con movimenti lenti , ma decisi, dal basso verso l’alto.

Versate la crema sulla base e livellatela. Decorate con frutta fresca e conservate in frigorifero prima di servire.

Crostata alla frutta senza cottura

di Tamara Pallaro