Crostata salata vegana per la scampagnata del primo maggio

 

Tutti pronti per la scampagnata del primo maggio?
Se ancora non avete fatto programmi e state valutando il da farsi, io intanto penso a darvi qualche spunto per il menu.
Oggi un’idea vegana ideale da preparare nel caso in cui opterete per la gita fuori porta e perfetta anche per un pranzo in casa: crostata salata con asparagi e carciofi.
Nonostante sia un piatto privo di ingredienti di provenienza animale, sono sicurissima che incontrerà i consensi anche dei non vegani. Provatela e fatemi sapere se ho ragione!

DSC_1200
Crostata salata vegana per la scampagnata del primo maggio

 

Tempo di preparazione:

20 minuti + 30 di riposo per la pasta

Tempo di cottura:

50  minuti

Dosi per:

1 crostata (8/10 persone)

Cosa ti occorre:

una teglia rotonda (24 cm. diametro), carta forno, una spianatoia, un tagliere, mattarello, pellicola, grattugia

Ingredienti:

2 carciofi
400 g di asparagi
200 g di zucchine (o di tofu)
1 cipolla di tropea
basilico
300 g di farina ’00’
80 g di olio extra vergine d’oliva
80 g di vino bianco fermo
sale q.b.
pepe nero

DSC_1186
Ingredienti per la preparazione

Preparazione:

Mettete in una planetaria la farina e un pizzico di sale. Emulsionate l’olio evo insieme al vino e uniteli alla farina. Lavorate l’impasto per un minuto, poi avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Lavate e pulite asparagi e carciofi. Tagliate i primi a rondelle sottili lasciando intere le punte e i secondi prima a spicchi e poi a pezzetti.

Fate imbiondire in una padella un filo d’olio evo insieme alla cipolla di Tropea tritata finemente. Poi unite gli asparagi e i carciofi. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per una decina di minuti. A fine cottura aggiungete qualche foglia di basilico spezzata grossolanamente con le mani.

Grattugiate le zucchine in una grattugia a fori grandi e unitela alla farcia (se scegliete il tofu unite quest’ultimo) e amalgamate bene.

Stendete la pasta al vino e mettetela in una teglia precedentemente ricoperta da carta forno. Fate dei piccoli fori con una forchetta e unite la farcia livellandola con cura. Terminate rifinendo la crostata salata.

Infornate 40 minuti a 200°.

DSC_1197
Crostata salata vegana con asparagi e carciofi
DSC_1196
Crostata salata vegana con asparagi e carciofi
DSC_1203
Crostata salata vegana con asparagi e carciofi

di Roberta Castrichella