Dessert alla ciliegia senza lattosio

 

Arriva l’estate e la mia voglia di yogurt e gelato aumenta in modo esponenziale!
Visto che il consumo di latticini mi dà qualche problema, alterno con prodotti a base di soia.
Lo yogurt di soia è un’ottima alternativa e così una sera ho creato questo piccolo dessert monoporzione con ingredienti che avevo in casa.
Forno spento e freezer a disposizione, ecco come fare a realizzarlo.

052_dessert alla ciliegia_01
Yogurt di soia con ciliege fresche e base raw all’avena e goji

Tempo di preparazione:

20 minuti

Dosi per:

2 persone

Occorrente:

un coppapasta, un tritatutto, una ciotola.

Ingredienti:

250 ml yogurt di soia alla ciliegia
80 gr di ciliege
50 gr di avena
1 manciata di bacche di goji
2 cucchiai di miele millefiori
latte di riso q.b.

Procedimento:

Il dessert si prepara davvero velocemente: partiamo dalla base frullando l’avena, le bacche di goji e un cucchiaio di latte di riso, se non lo avete potete sostituirlo anche con dell’acqua.
Una volta sminuzzati gli ingredienti, versate il composto in una ciotola e aggiungete il miele mescolando bene.

Prendete un piattino piano o il coperchio di una schiscetta di plastica, appoggiatevi un pezzetto di carta forno e con l’aiuto di un coppapasta formate le basi del dolce pressando bene il composto con l’aiuto di un cucchiaio.

Mettete in freezer le basi per 4/5 minuti e poi lasciatele nel frigorifero fino a poco prima di servire il dessert.
La crema che vedete è formata da una miscela di yogurt di soia e ciliege fresche.

052_dessert alla ciliegia_03
Base raw di avena e bacche di goji

Tagliate le ciliege a pezzetti piccoli e mescolatele insieme allo yogurt, se volete eliminare tutti i pezzi frullate gli ingredienti.
Mettete nel freezer per 15 minuti.

Se fate congelare completamente lo yogurt dovrete lasciarlo a temperatura ambiente prima di riuscire a formare delle chenelle cremose.
Un aiuto che funziona anche con il gelato troppo freddo è quello di scaldare i cucchiai immergendoli in un pentolino con dell’acqua calda prima di formare dei riccioli o chenelle.

Non solo gli intolleranti al lattosio apprezzeranno.

052_dessert alla ciliegia_02
Dessert monoporzione: base di avena e bacche goji e yogurt di soia e ciliege

di lakritchen