DIP di piselli

 

Il dip è un termine inglese utilizzato per indicare le salse e gli intingoli. Il classico dip è solitamente composto da formaggio e uova e serve per farcire i panini piuttosto che condire le verdure crude e accompagnare i salumi.
Nella versione vegan, il DIP può essere realizzato con ortaggi e legumi, più leggero e fresco e può essere utilizzato come condimento per un pinzimonio, per farcire tartine e bruschette per il vostro happy hour oppure per condire dei primi piatti in modo originale.
In alternativa, se non avete tempo e voglia di sgranare i piselli freschi, potete utilizzare quelli surgelati, avendo cura di farli sbollentare tuffandoli in acqua bollente ancora congelati.

Se preferite una salsa meno densa, potete alleggerirla con yogurt di soia al naturale oppure della panna. Io preferisco il sapore in purezza, pertanto cerco di evitare di aggiungerli.

E’ facilissimo da realizzare e molto veloce e può essere una soluzione molto salutare e originale per l’aperitivo. Lo potete servire con stick di carote, sedano, cetriolo, peperoni o fettine di finocchio. Oppure accompagnarlo con grissini e fettine di pane. Solo tre ingredienti per realizzare una salsa davvero gustosa e invitante.

BIGODINO piselli 2 copia
provate questo dip per il vostro aperitivo sano e leggero

Il dip di piselli è molto versatile e può diventare il ripieno ideale per dei fagottini di sfoglia oppure per ravioli primaverili, conditi velocemente con un filo di olio a crudo. Oppure, più semplicemente per condire una pasta al posto del più classico pesto alla genovese.
Lasciatevi quindi ispirare da questa salsa in verde e date sfogo alla vostra creatività per utilizzare il dip come più vi piace.

Dosi:

per 4 persone

Tempi di preparazione:

20 minuti circa

Tempi di cottura:

8 minuti circa

Cosa ti serve:

tagliere, coltello, cucchiaio, pentola, frullatore a immersione o mixer, ciotola

Ingredienti:

200 gr di piselli freschi già sgranati (circa il doppio con il baccello)
una manciata di basilico fresco
una manciata di menta fresca
sale, pepe e olio evo

BIGODINO piselli 1 copia
il dip di piselli è molto versatile e gustoso

Procedimento:

Sgranare i piselli e sciacquarli velocemente sotto l’acqua corrente.

Portare a ebollizione una pentola di acqua salata e tuffare i piselli per pochi minuti. Dovranno lessare, ma rimanere al dente, basteranno 5-8 minuti al massimo.

Scolare i piselli e farli raffreddare, tenendone da parte qualcuno che servirà per la decorazione. Nel frattempo lavare le foglie di menta e basilico e tagliarle grossolanamente al coltello.

Nel boccale del frullatore o nel bicchiere lungo, per il mixer a immersione, versare sia i piselli che gli aromi, aggiustare con un pizzico di sale e pepe e frullare a intermittenza.

Continuare a frullare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Se fosse troppo denso e difficile da amalgamare, aggiungere un filo di acqua. Condire, a piacere, con un cucchiaino di olio evo.

Trasferire la crema in una ciotolina o sul pane e guarnire con foglioline fresche di menta e basilico e qualche pisellino intero e servire.

Buon appetito.

 

Consigli.

Se utilizzate i piselli congelati, tuffateli immediatamente nell’acqua bollente e cuoceteli meno di 5 minuti.

Anziché lessare i piselli potete cuocerli al vapore per una decina di minuti. Passare i pisellini, appena scolati dal liquido di cottura, sotto il getto di acqua fredda aiuterà a mantenere brillante e far risaltare il colore verde. Se amate i sapori più decisi potete aggiungere del garam marsala per condire il dip oppure qualche goccia di succo di zenzero fresco.

di Marzia Riva