Ecco perché non dovremmo comprare le carote baby

Quante volte al supermercato ci siamo lasciati tentare dalle baby carote? Sono così carine, piccoline, vendute in confezioni adorabili e che sembrano chiamarci… Ma lo sappiamo in realtà cosa sono le baby carote? Pare che siano una truffa bella e buona… Nel senso che in natura non esistono le baby carote: quelle che troviamo nei supermercati altro non sono che normalissime carote che però sono nate storte o con una forma strana e allora sono state tagliate in pezzi più piccoli, diventando le tanto carucce e costose baby carote.

Le baby carote non sono altro che carote normali tagliate!

L’idea di creare le baby carote venne a un coltivatore californiano, tal Mike Yurosek: le carote mature erano troppo brutte e la gente non le comprava (anche se erano buone comunque, ma anche l’occhio vuole la sua parte). Anche la grande distribuzione comprava solo carote belle, mentre le altre venivano o gettate via o diventavano succo di carota o cibo per animali.

Il signor Yurosek buttò alcune carote brutte in una tagliatrice industriale per taccole, ottenendo delle mini carote da 5 centimetri, che vennero rese lisce con un pelapatate. Da allora le baby carote sono gettonatissime… Ma sono sempre carote, che prima erano bruttine, ma comunque buone…

di Redazione