Eventi Foodie: il festival vegetariano a Gorizia

Anche la cucina è all’interno della quarta edizione del Festival Vegetariano che si terrà a Gorizia dal 30 agosto al 1 settembre nel centro storico della città.
Una manifestazione nata per sensibilizzare le persone ad uno stile di vita basato sulla protezione e sul rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi, sulla possibilità di uno sviluppo sostenibile e su una crescita economica etica.

Vista notturna del Festival Vegetariano a Gorizia (foto archivio del Festival Vegetariano)
Vista notturna del Festival Vegetariano a Gorizia (foto archivio del Festival Vegetariano)

L’appuntamento è divenuto negli anni l’avvenimento principale a livello nazionale per i cinque milioni di italiani “veg” e un laboratorio di rilievo dove condividere questo stile di vita e incontrare personaggi legati al tema ambientalista e alle buone pratiche di sostenibilità. Nel corso delle tre edizioni, attraverso un nutrito programma culturale, rassegne, laboratori e appassionanti proposte gastronomiche, la manifestazione ha saputo elevare la figura del vegetariano da persona che ha compiuto una precisa scelta alimentare a individuo che ha abbracciato uno stile di vita sostenibile in tutte le sfere della propria vita.

Locandina del Festival Vegetariano a Gorizia
Locandina del Festival Vegetariano a Gorizia

Tra gli ospiti della manifestazione anche Domitilla Ferrari, intervistata qui su Bigodino tempo fa, i Vegolosi, è un magazine di cucina vegetariana e racconta la sua cucina al festival, ci sarà anche Simone Salvini, capo chef del Joia di Milano ed executive chef di “Organic Academy” che terrà lezioni di alta cucina veg vari appuntamenti gourmet a cui potete iscrivervi (i posti sono limitati) e lo spettacolo di Don Pasta, per chi non lo conosce è davvero imperdibile, che parlerà di scelte alimentari sostenibili con il suo progetto multimediale “Food Sound System”, in cui si mescolano cucina salentina, musica, racconto popolare e immagini, per uno evento che mixa il teatro contemporaneo, favole di un vecchio cantastorie e le disavventure di un cuoco maldestro.

Se vi interessa iniziare a conoscere meglio il mondo vegetariano e gustare qualche prelibatezza che verrà preparata al Ristorante , la gita a Gorizia vale proprio la pena per concludere in bellezza questa estate, no?

Potete seguire inoltre la manifestazione sulla pagina Facebook, sull’account Twitter @FVegetariano o guardare le immagini sul loro Instagram.

di Francesca Gonzales