Fagottini con lenticchie e gamberi: l'antipasto per il cenone di Capodanno

Se pensate al cenone di Capodanno qual’è la prima cosa che vi viene in mente? A me lenticchie e cotechino!
Ma perchè mangiare le lenticchie sempre e solo a mezzanotte e solo con il cotechino?! Quest’anno ho pensato di servirle accompagnate da gamberi. Un’idea sfiziosa da servire sia come antipasto che come finger food se organizzate una cena a buffet: fagottini con lenticchie e gamberi.
Nel caso in cui il vostro cenone sia a base di carne nessun problema, potete facilmente sostituire i gamberi o con la salsiccia o con il cotechino (tornando cosi al classico e collaudato binomio!), oppure se pensate ad una versione vegetariana vi consiglio di farli con carciofi e lenticchie.
Prepararli è facilissimo, ecco come fare…

Fagottini con lenticchie e gamberi. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Fagottini con lenticchie e gamberi. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Tempo di preparazione:

tempo di cottura:

50 minuti

Dosi per:

15 fagottini

Occorrente:

Una teglia da forno, carta da forno, una padella antiaderente, un pennello da cucina.

Ingredienti:

230 g di pasta brisee
250 g di lenticchie già lessate
15 gamberi
due foglie di alloro
una cipolla rossa
uno spicchio d’aglio
olio extra vergine d’oliva
semi di papavero
un uovo
pepe nero
sale

Preparazione:

– Avvolgete a caramella la cipolla rossa nella carta da forno e fatela cuocere in forno a 200° fin quando sarà morbida (15/20 minuti circa). Toglietela dal forno, spellatela, tagliatela a strisce sottili e conditela con olio evo, sale e pepe.
– Fate imbiondire in una padella antiaderente uno spicchio d’aglio con un filo d’olio evo e due foglie d’alloro. Aggiungete poi le lenticchie e fatele insaporire per 5 minuti con sale e pepe.
– Sgusciate i gamberi e conditeli appena con un filo d’olio e una pizzico di sale.
– Stendete la pasta brisee e ricavate dei quadrati 6 x 6 cm circa. In ogni pezzo di pasta adagiate un gambero qualche pezzetto di cipolla e un cucchiaio di lenticchie. Unite prima i due angoli opposti e poi fate lo stesso con gli altri. Unite bene tutti i lembi di pasta e assicuratevi che i fagottini siano bene chiusi.
– Rompete un uovo e sbattetelo con la forchetta, poi con l’aiuto di un pennello da cucina spennellate i fagottini e terminate con qualche seme di papavero su ognuno.
– Infornate a 200° su una teglia ricoperta da carta forno per 10/15 minuti (appena diventano dorati sono pronti).

Fagottini con lenticchie e gamberi. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Fagottini con lenticchie e gamberi. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

TANTISSIMI AUGURI DI BUON ANNO NUOVO!

di Roberta Castrichella