Finger food di melanzane e burrata

 

Le verdure estive sono sicuramente quelle più buone e più versatili da utilizzare in cucina, in particolare le zucchine e melanzane.
Proprio con quest’ultime ho preparato dei “furbissimi” finger food, perfetti sia da servire come piccoli stuzzichini, sia come antipasto in porzione più abbondante.
L’accoppiata di sapori è vincente e profuma d’Italia: è fatta infatti con alcune eccellenze del nostro paese che vanno da nord a sud. Insomma un’esplosione di sapori tutta italiana!

IMG_6672
Fingerfood alle melanzane, pomodoro e burrata

Dosi:

per 6/8 persone

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

30 minuti

Che cosa mi occorre:

una teglia capiente, un tagliere, un coltello a lama liscia, un cucchiaino, piattini da fingerfood, un pentola

Ingredienti:

1 melanzana tonda
400 gr di polpa di pomodoro
1 cipolla
300 gr di burrata
70 gr di olive (meglio taggiasche)
olio extravergine d’oliva
origano
sale q.b.

IMG_6674
Fingerfood alla melanzane e burrata

Procedimento:

Per prima cosa tagliate a fette le melanzane, con un spessore di circa 7/10 mm, adagiatele su una teglia con un filo d’olio sul fondo, cercando di non farle sovrapporle e poi spargete un pizzico di sale e un altro filo d’olio.

Infornate a 130 °C per circa 30 minuti, controllando la cottura di tanto in tanto.

Nel frattempo, tagliate finemente la cipolla e mettetela in un pentolino con un filo d’olio, fatela soffriggere, poi unite la polpa di pomodoro e l’origano e fate cuocere per una ventina di minuti, aggiustate di sale e di pepe.

Prendete le olive e sminuzzatele finemente con un coltello, oppure con la mezzaluna: se non sono sottolio, aggiungete un po’ per renderle più saporite.

Una volta cotte le melanzane, lasciatele raffreddare una decina di minuti, poi tagliatele a dadini. A questo punto siamo pronte per comporre i nostri bellissimi fingerfood profumati.

Alla base mettete un paio di cucchiaini di melanzane, poi un cucchiaino di olive tritate, un cucchiaino di salsa e infine la vostra burrata.

Per completare il piatto potete insaporire con un filo d’olio oppure con ancora un po’ di olive per aggiungere un po’ di colore.

Questo piatto non può essere preparato prima, ma va creato al momento, in quanto la burrata è molto delicata e non può essere lasciata all’aria per troppo tempo: quindi se dovete fare questo piatto, vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti in anticipo e all’ultimo comporre i fingerfood prima di servirli.

IMG_6677
Fingerfood estivo alle melanzane, burrata e pomodoro

di Valentina Barone