Foodie Geek Dinner: la seconda tappa a Milano

Oggi vi racconto con gli occhi di organizzatrice (insime a Maricler) dell’evento Foodie Geek Dinner che abbiamo organizzato la settimana scorsa a Milano.
Se siete passati sulle pagine di Bigodino, ve ne ve avevo già parlato, ma se non siete mai passati di qui vi racconto tutto dall’inizio.
Foodie Geek Dinner è un progetto che ci siamo inventate Mariachiara ed io, nato dalle nostre passioni per il mondo food e per la tecnologia.

Io e Maricler alla FGD di Milano (Credits photo Donata Zanotti)
Io e Maricler alla FGD di Milano (Credits photo Donata Zanotti)

Quando Marichiara si è trasferita da Milano a Torino, davanti ad una birra (ovviamente!) è venuto fuori tutto in maniera spontanea. Lei aveva già organizzato delle serate a Milano chiamate “Mangiapizza“, io in passato avevo lavorato nell’organizzazione di eventi e pr, inoltre la nostra attività sui social network ha creato la rete di contatti con le aziende, così detto fatto, abbiamo organizzato la prima Foodie Geek Dinner a Torino lo scorso novembre.

Le nostre cene nascono dalla passione per la tecnologia, soprattutto per il mondo social network e web. Alle cene partecipano persone che sono aperte alle novità e ai cambiamenti tecnologici e non hanno paura di sperimentare, ma il comune denominatori per tutti è la passione per il food in generale.
Quindi chi partecipa sono food blogger, chi scrive per redazioni di cucina e non disdegna la tecnologia, chi si occupa o produce prodotti food o chi si sta avvicinando a questo mondo.

Un momento della serata, durante chiacchiere e nuove conoscenze (Credits photo Katia Rigali)
Un momento della serata, durante chiacchiere e nuove conoscenze (Credits photo Katia Rigali)

Le Foodie Geek Dinner sono quindi serate in cui si parla di temi legati al mondo del cibo, si chiedono consigli ai più esperti, ci si conosce tra persone che si seguono sui social network da anni, ma con i quali non ci si è mai conosciuti dal vero. Un modo per portare tutto quello che è sul web nella vita reale.

Così è stato anche per la tappa milanese, il 6 marzo scorso. Ci ha ospitati il Dopolavoro Bicocca, un locale dallo stile metropolitano e moderno che si è prestato molto come spazio alla nostra cena. Il menù della serata è stato scelto dal popolo che ha animato la nostra pagina facebook in questo periodo, ed è stato realizzando dalla creatività dello chef Paolo Casanova che ha reso l’idea della follia più pura del menù. Il tema della serata era “il cibo immaginato” e persone hanno proposto un menù immaginato appunto e le votazioni su facebook hanno fatto il resto! Il dolce devo ammettere che è stato uno degli esperimenti più riusciti, dove lo chef ha interpretato al meglio il titolo del piatto “Trousse di trucchi così bella che me la mangio, proposto dalla blogger Sabrina Gualdi.

Trousse di trucchi così bella che me la mangio (Credits photo Donata Zanotti)
Trousse di trucchi così bella che me la mangio (Credits photo Donata Zanotti)


Gli invitati in totale erano 82, tra aziende sponsor, blogger, giornalisti, candidati, comunicatori web. Noi abbiamo passato la giornata a definire i dettagli della sala, controllare gli allestimenti gommosi e confezionare i sacchetti che si sarebbero portati a casa i nostri ospiti, il famoso Foodie Geek Kit! Credo che resterà nei ricordi di tutti quelli che lo hanno preso in mano.

Il foodie geek kit, pieno di cose belle
Il foodie geek kit, pieno di cose belle

Siamo uscite da lì ovviamente come dopo una centrifuga, ma fatta di cose belle e sensazioni positive! Quali? Quella che in questo momento sul web è tutto in fermento, mille idee, mille progetti, belle aziende che ti aiutano e partecipano, perchè abbiamo capito, in molti, che l’unione fa la forza. E scambiarsi pareri, idee e consigli oggi può aiutare me, ma domani può servire a te.

Ecco il succo delle nostre cene, un incontro nella stessa città tra persone foodie&geek che da domani avranno dei contatti, una rete più forte e qualche consiglio da applicare subito per la loro passione o lavoro.
Se volete seguire la nostra attività, non vi rimane che collegarvi al nostro quartier generale che ovviamente è su un social network 😉 ma abbiamo messo il piedino in tanti altri.

Cosa ne pensate? Può essere un’idea nuova che vorreste nella vostra città? Noi siamo pronte al tour nazionale, come le migliori rock band… alle ultime cene era tutto sold out!

Foodie Geek Dinner – Facebook
@FGDinner su Twitter
FGDinner su Instagram
Foodie Geek Dinner su Pinterest

di Francesca Gonzales