Bigodino

mercoledì, 24 settembre 04:23
Seguici su

Fritattine con feta e menta

Antipasto, secondo, cena in piedi con gli amici o piatto da portare anche freddo per un picnic!

di Francesca Gonzales

La feta è un formaggio di origine greca ottenuto con il latte di pecora.
È particolarmente grasso, come tutti i formaggi, ma ha una stagionatura giovane di circa di 30 giorni ed è molto ricco di minerali.

Viene spesso utilizzato per le classiche insalate, ma in cucina il suo sapore ricco può accompagnare diversi piatti.

Qui lo provo in una frittatina con i sapori della primavera dati anche dalla menta che in questo periodo inizia ad arrivare nei mercati.

ingredienti

una bella fettona di feta
un mazzetto di menta fresca
uova fresche bio
un cucchiaio di olio extra vergine
pepe verde qb
(niente sale perché la feta è già abbastanza saporita)

procediamo!

Mettete le uova in un recipiente e sbattetele con un pizzico di pepe verde.
Fate a cubetti la feta.


Unitela insieme alle uova e alla menta tagliata a pezzettini.




Mescolate il tutto per bene e fate scivolare il composto in una padella antiaderente calda che avrete leggermente unto con un goccio di olio d'oliva, anzi il consiglio è quello di usare la carta assorbente imbevuta di olio e passarla sul fondo della padella in modo che sia tutta coperta di olio, ma senza eccessi.

Fate a questo punto cuocere da ambo i lati (aiutandovi poi con un piatto per girare la frittata) a fuoco dolce e per circa 5 minuti per lato.


Servite sia calda che fredda decorando il piatto con qualche fogliolina di menta.
Il sapore è garantito e la freschezza dell'erba aromatica di stagione anche.
Gnammete! E buon appetito.