Frittelle di mele allo zucchero speziato

Articolo scritto da Cristina del blog Contemporaneo Food

Lo scorso fine settimana ero ospite a casa di amici in una bellissima baita di montagna sopra un cucuzzolo al di sopra del quale c’era solo il cielo e le sue nuvole. Già, proprio così, ahimè moltissime nuvole… eravamo nel bel mezzo di un nuvolone che con tutta la sua leggerezza aveva deciso di appoggiarsi proprio sul nostro cucuzzolo immergendolo in un’atmosfera nebbiosa, scura e pure un po’ malinconica. In questa condizione di “inverno inoltrato”, come passare il tempo tutti in compagnia? Recuperando i più classici giochi di società e mangiando qualcosa di buono. In realtà, anche bevendo qualcosa di buono, ma parlarvi di vin brulé ai primi di settembre mi sembra leggermente fuori luogo… avremo tempo per dedicarci a ricette tipicamente invernali.

Frittelle di mele

Al contrario, il dolce che ho preparato all’ultimo minuto merita la pena di essere raccontato per quanto sia in effetti semplice e assolutamente “della tradizione”: nuvole (data la situazione meteorologica) di mele allo zucchero speziato.

La caratteristica di queste frittelle sta proprio nella quasi assenza di zucchero nell’impasto compensata dalla presenza in superficie dello zucchero speziato, estremamente profumato e invitante che inebrierà (ve lo assicuro) tutta la stanza di un meraviglioso nonché goloso aroma di cose buone e genuine di tempi lontani.

L’impasto, con un unico uovo, risulta leggero e capace di garantire frittelle di mela delicate e molto soffici.
Per quanto riguarda lo zucchero speziato, sapete che amo lasciarvi un pizzico di libertà: cannella e curry dovrebbero essere le costanti, a voi trovare le variabili!

Mai quindi, in modo più appropriato di questa volta, mi congedo augurandovi con simpatia “che la creatività sia con voi!”

Dosi:

4 persone

Tempi di preparazione:

12 minuti

Tempi di cottura:

15 minuti

Che cosa ti occorre:

una padella per la frittura

Ingredienti:

n.3 mele rosse

n.1 uovo intero

200gr farina “00”

25gr zucchero di canna per l’impasto

n.2 cucchiaini abbondanti di lievito per torte

180ml latte

un pizzico di sale

q.b. olio di arachidi per la frittura

100gr zucchero di canna

n.2 cucchiaini abbondanti zucchero di canna

n.1 cucchiaino abbondante di curry

q.b. spezie miste a piacere ridotte in polvere (consigliabile cardamomo, anice stellato, zenzero, curcuma)

Procedimento:

Preparare come prima cosa lo zucchero aromatizzato.

Versare quindi in un contenitore di dimensioni adeguate lo zucchero di canna, i due cucchiaini di cannella, il cucchiaino di curry e il mix di spezie ridotte in polvere di vostra preferenza. (Io ho usato anice stellato, curcuma, mezzo cucchiaino di liquirizia in polvere e un pizzico di zenzero)

In una ciotola mescolare la farina con il lievito, lo zucchero e il pizzico di sale.

Aggiungervi l’uovo leggermente sbattuto e il latte. Mescolare bene con l’aiuto di una frustina in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo.

Versare l’olio di arachidi in una padella adatta alla frittura e portare l’olio a temperatura.

Nel frattempo sbucciare le mele, tagliarle a fette non troppo spesse e successivamente ridurre le stesse a pezzettini di media grandezza (possibilmente di poco spessore).

Versare i pezzetti di mela nel composto, mescolare bene in modo da amalgamare il tutto e appena l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura incominciare a versare nella pentola delle abbondanti cucchiaiate.

Fare attenzione che le nuvole di mela non si adagino per troppo tempo sul fondo della pentola. Provvedere, nel caso, a staccarle toccandole delicatamente.

Cuocerle girando di tanto in tanto in modo che le frittelle assumano un intenso colore dorato, leggermente bruno.

Scolarle e sistemarle su della carta assorbente per eliminare l’eventuale olio in eccesso.

Passarle subito dopo, ancora molto calde, nello zucchero aromatizzato in modo che possa attaccarsi bene alla loro superficie irregolare.
Servire calde o appena tiepide.

di Redazione