Gli hamburger più strani del mondo

Alzi la mano chi non ama gli hamburger. Sono golosi, ghiotti e possiamo prepararli in mille varianti possibili. Certo, se li facciamo a casa sicuramente saranno più salutari e controllati di quelli che troviamo nei fast food: e poi non sono nemmeno difficili da realizzare, anche in poco tempo. Se poi volete stupire gli ospiti a cena, che ne dite di sbizzarrirvi con gusti e colori?

L’hamburger è un panino facile da preparare: due fette di pane, una polpetta di carne macinata schiacciata, pomodoro, insalata, cetrioli, cipolla, salse e chi più ne ha più ne metta. Di solito è fatto con carne bovina, ma possiamo prepararlo anche con carne di pollo, tacchino, coniglio. E perché non preferire la versione vegan?

Di solito si usa il classico pane morbido per hambuger, con semi di sesamo sopra, ma possiamo anche utilizzare altre tipologie di pane: in Italia ne abbiamo una gran varietà, non dovrebbe essere difficile trovare delle varianti di nostro gusto.

Varianti che possiamo apportare anche alla farcitura del panino: al posto delle sottilette possiamo usare fettine di mozzarella, anche di bufala, al posto dell’insalata verde, possiamo usare il radicchio o il basilico, al posto di maionese e ketchup possiamo usare altre salse hand made!

Possiamo sbizzarrirci anche con il colore, come ci mostrano le immagini qui sopra, che si riferiscono agli hamburger più stravaganti pubblicati sul web e mangiati nella realtà.

Che dite, non sono semplicemente eccezionali?

di Redazione