I 10 alimenti che non vanno conservati in frigo

 

Quali sono gli alimenti che vanno in frigo e quali sono quelli che vanno conservati in dispensa o in altre zone della cucina? Se basterebbe la teoria secondo la quale andrebbero conservati dove li avete trovati al supermercato, ecco una serie di alimenti che non andrebbero mai conservati all’interno del frigorifero, altrimenti rovinereste i prodotti in pochissimo tempo.

1. Cipolle

Le cipolle non vanno in friigo
Le cipolle non vanno in friigo

Le cipolle vanno tenute al fresco e in un posto asciutto, ma non in frigo altrimenti risulteranno flosce.

2. Caffè

Anche il caffè non va conservato in frigo, altrimenti perde tutto il suo sapore, oltre a profumare di caffè anche gli altri cibi contenuti all’interno.

3. Olio d’oliva

Non va conservato in frigo, altrimenti si condensa: meglio tenerlo al fresco e possibilmente al buio.

4. Basilico

In frigo assorbe gli odori degli altri alimenti e avvizzisce prima. Meglio conservarlo in una tazza piena di acqua.

5. Miele

miele
Il miele va conservato in un luogo fresco e asciutto

Mai conservarlo in frigo, meglio tenerlo a temperatura ambiente.

6. Aglio

Meglio conservarlo in un luogo fresco e asciutto, non in frigo dove andrebbe a male presto odorando tutto il resto.

7. Pane

Da conservare in frigo solo se sono già farciti: meglio surgerarlo se vi serve qualche giorno dopo…

8. Avocado

Meglio non conservarlo in frigo, ma a temperatura ambiente.

9. Patate

Se le conservate in frigo, diventeranno dolci.

10. Pomodori

Lo sapevate che perdono tutto il loro sapore se conservati in frigo?

di Redazione