I trucchi per condire alla perfezione un’insalata

 

Come si condisce alla perfezione un’insalata? Vi siete mai poste questa domanda? O come la sottoscritta buttate dentro tutti i condimenti senza pensarci troppo su? Se da un lato l’insalata è un piatto comunissimo sulle nostre tavole, che può essere considerato un contorno o un rinforzo ai piatti principali o un piatto unico, soprattutto in estate, dall’altro lato è troppo spesso sottovalutato. Ma noi vi sveliamo come condire un’insalata e lasciare tutti senza parole.

condire-insalata2
Come condire l’insalata

1. Non dovete esagerare con l’aceto. Soprattutto se utilizzate l’aceto balsamico.

2. Il sale deve essere moderato. Vi ricordate, vero, che non fa bene alla salute una dieta troppo ricca di sale?

3. L’olio, rigorosamente extravergine di oliva, deve essere utilizzato nella giusta quantità: se è troppo risulterà sgradevole, se è poco sembrerà di mangiare erba.

4. Come si condisce? Mettete poco sale in una ciotola, aggiungete l’aceto e mescolate, così il sale si scioglierà. Condite l’insalata con questa emulsione e aggiungete, se vi piace, il pepe macinato fresco. A questo punto irrorate con olio e mescolate.

5. Se l’olio viene messo prima degli altri ingredienti, l’insalata non sarà in grado di assorbirne i sapori.

condire-insalata3
Le dosi per un condimento saporito

6. Qual è il perfetto condimento? Quello che non rimane sul fondo dell’insalatiera: se ce n’è, allora avete esagerato o con l’olio o con l’aceto!

7 . Le dosi? Un cucchiaio di olio per ogni persona, un pizzico di sale e 1 parte di aceto (o se preferite il limone) ogni 2 parti di olio.

8. L’insalata va condita all’ultimo, poco prima di essere portata in tavola e mangiata.

di Redazione