Il pranzo da ufficio vegano: insalata di riso invernale

Chi l’ha detto che l’insalata di riso è un piatto da consumare unicamente in estate? Scegliendo accuratamente ingredienti di stagione che possono prestarsi a questa preparazione, può facilmente diventare un piatto per tutte le stagioni, quindi ecco la mia versione dell’insalata di riso invernale e vegana.
E’ un’idea salutare, leggera e saporita, perfetta per riempire la schiscetta da ufficio, diventando un’ottima alternativa al solito e noioso panino.
Il mio consiglio? Preparatela per cena in quantità abbondanti, e mangiatela calda, quella che rimane fatela diventare il pranzo per l’ufficio!

A voi la ricetta!

Insalata di riso invernale. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Insalata di riso invernale. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

45 minuti

Dosi per:

2 persone

Occorrente:

Due pentole, un tegame, una padella, un pelapatate, un tagliere, una mandolina.

Ingredienti:

160 g di topinambur
160 g di porro
180 g di riso integrale
140 g di funghi chiodini
1 rapa bianca
100 g di bieta
uno spicchio di aglio
sale q.b.
pepe nero q.b.
olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

– Mettete in cottura il riso in acqua salata.
– Lessate la bieta in acqua bollente . Appena è morbida scolatela e strizzatela per eliminare l’acqua in eccesso.
– Dividete in porro a metà nel senso della lunghezza e tagliatelo a fettine sottili. Pelate il topinambur aiutandovi con un pelapatate e tagliatelo a cubetti piccoli. Pelate e dividete in due metà la rapa, tagliate una parte a cubetti e l’altra a fette sottili aiutandovi con una mandolina.
– Fate imbiondire in un tegame il porro , aggiungete poi il topinambur e la rapa a cubetti e lasciate insaporire per cinque minuti. Aggiungete un bicchiere di acqua bollente, chiudete con un coperchio e lasciate stufare fin quando saranno morbidi (se necessario aggiungete altra acqua). Regolate di sale e pepe.
– Mettete le fette di rapa in un recipiente e conditele con olio evo, sale e pepe.
– Pulite i chiodini. Fate imbiondire un una padella antiaderente uno spicchio d’aglio in camicia con un filo d’olio evo e poi aggiungete i funghi. Fate saltare cinque minuti, regolate di sale e pepe e togliete dal fuoco.
– Tagliate a piccoli pezzi la bieta, unitela al sugo e fate insaporire due minuti.
– Scolate il riso, e unitelo al condimento. Aggiungete i funghi , mescolate e fate insaporire due o tre minuti sul fuoco per la versione calda, oppure condite il tutto fuori dal fuoco.
– Aggiungete le fette di rapa e servite, oppure preparate la schiscetta.

Insalata di riso invernale. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.
Insalata di riso invernale. Ricetta e foto di Roberta Castrichella.

BUON APPETITO!

di Roberta Castrichella