mercoledì, 1 ottobre 05:59
Seguici su

Indivia belga con con robiola e prosciutto cotto

Una ricetta veloce e pratica per servire l'indivia belga, o scarola liscia, in modo diverso e gustoso

di Francesca Gonzales

È una verdura che io spesso mi dimentico di acquistare, anzi mi dimentico che esista... povera indivia belga!
Ma la trovo molto pratica e veloce da utilizzare, soprattutto per un antipasto veloce o per uno spuntino sostanzioso.

Sicuramente il suo sapore amarognolo può non piacere a tutti, ma se la serviamo con un impasto di formaggi dolci e con una nota croccante e salata di qualche seme oleoso, sicuramente potrà piacere anche a chi non la ama.

Questa combinazione di prodotti, che ho reinterpretato a modo mio, l'ho trovata su un vecchio numero di Sale&pepe e ora ve la propongo, vediamo se vi piace!.

indivia con formaggio e prosciutto cotto
indivia con formaggio e prosciutto cotto

Ingredienti:

foglie di insalata indivia
robiola fresca
due manciate di parmigiano reggiano grattugiato
prosciutto cotto naturale
frutta secca: semi di girasole

Lavate e pulite bene le foglie di insalata una ad una (io le metto sempre un pò in acqua fredda e bicarbonato) asciugatele e disponetele vicine.
In un recipiente mettete la robiola fresca e mescolate con un pizzico di sale, pepe e il parmigiano grattugiato.

Prendete ora le foglie di insalata e disponetele subito sopra di loro una fetta di prosciutto cotto, poi spalmate sopra la robiola e cospargete coni semi secchi tritati grossolanamente. Ed ecco tutto pronto!

indivia con formaggio e prosciutto cotto
indivia con formaggio e prosciutto cotto

Non vi rimane che fare una bella presentazione del piatto da mettere in tavola. Si mangiano comodamente in un boccone con le mani, sono gustose ma leggere e fresche da mangiare come piatto per un pranzetto di tarda mattinata e veloce o come antipasto appunto.