Insalata di farro alla norma

 

Le insalate di riso sono le regine incontrastate tra primi piatti estivi, io le adoro, perchè sono comode e gustose, però ogni tanto vale decisamente cambiare!
Io ho unito due sapori che amo tantissimo: il farro e la pasta alla norma e ne ho fatto un’insalata di fresca che è perfetta sia da portare per ufficio in pausa pranzo, oppure da servire durante una cena informale con gli amici.

Non solo è molto saporita, ma è anche “furba” perché si conserva per anche tre giorni in frigorifero. Ecco come prepararla.

IMG_6931
Insalata fredda di farro alla norma

Dosi:

per 6 persone

Tempo di preparazione:

10  minuti

Tempo di cottura:

20 minuti

Che cosa ti occorre:

un tagliere, un coltello, una ciotola capiente, una padella, una pentola, un cucchiaio di legno

Ingredienti:

400 gr di farro
2 melanzane
300 gr di pomodorini pachino
50 gr di pecorino o di ricotta salata
olio extravergine q.b.
sale
un mazzetto di basilico fresco

IMG_6937
Insalata fredda di farro alla norma

Procedimento:

Per prima cosa tagliate a piccoli cubetti le melanzane in modo da cuocere velocemente la verdura in modo uniforme.

Mettete abbondante olio in una padella, lasciate prendere calore poi versate tutte le melanzane, aggiungete il sale e mescolate. Dovete far saltare e cuocere per bene, però non aggiungete acqua, devono friggere leggermente nell’olio e, nel caso questo venga assorbito, aggiungetene ancora.

In una pentola mettete abbondante acqua salata e fate cuocere il farro, poi scolatelo e lasciatelo raffreddare in una ciotola capiente con un filo d’olio.

Tagliate a pezzettini piccoli il pomodoro, lavato e asciugato per bene, poi aggiungetelo al farro e alle melanzane saltate.

Quando tutto sarà raffreddato, aggiungete la ricotta salata grattugiata e il basilico tritato (io per velocizzare lo taglio con le forbici)

Infine, aggiustate di olio e di pepe.

Lasciate riposare un’oretta e servite. Conservare in frigorifero.

IMG_6929
Insalata fredda di farro alla norma

 

di Valentina Barone