Insalata fresca e croccante: finocchi, rapanelli, mela e semi di girasole

Sembra che finalmente sia arrivata la primavera, e la cosa più bella è andare al mercato a comprare la frutta e la verdura e trovare così: ravanelli freschi e croccanti, finocchi sodi, tante insalate verdi da comporre a piacere. La prima cosa che ti viene in mente da fare sulla tavola è portare più verdura!
Sarà che il sole ti fa passare la voglia di stare ai fornelli e ti fa aumentare quella di uscire, sarà che la primavera da sempre è simbolo di rinnovamento e così anche sulla tavola se mettiamo tante verdure fresche e croccanti, ci aiutano in questa operazione!

Così eccovi qui la mia prima insalata primaverile la prima di una lunga serie di insalate nuove e gustose. Fresca, croccante e vitale.
Pochi ingredienti semplici per realizzarla, ma gusto e leggerezza in abbondanza. Questa insalata è ricca di vitamine date dai semi di girasole ricchi di B1 e B12, il lime ricco di vitamina C con proprietà toniche e diuretiche, il finocchio che aiuta la digestione ed è ricco di potassio (fondamentale nei momenti di stanchezza) e il rapanello altamente depurativo e con pochissime calorie.

insalata finocchi mele rapanelli e semi di girasole
insalata finocchi mele rapanelli e semi di girasole

Tempo di preparazione:

Dosi:

per 2 porzioni

Cosa ti occorre:

una ciotola, un coltello e una mandolina.

Ingredienti:

– 2 finocchi piccoli e teneri
– 6 rapanelli
– 1 mela rossa croccante e acidula
– qualche foglia di menta
– semi di girasole sminuzzati
– 1 lime
– olio extravergine per condire
– sale qb

Prendete il finocchio, pulitelo e tenete il cuore, affettatelo sottilmente aiutandovi con la mandolina.
Prendete la mela, sbucciatela e fatela a tocchetti, mettetela poi nel contenitore con il finocchio e coprite con qualche goccia di succo di lime.
Ora lavate, pulite e affettate sottilmente il rapanello e unitelo agli altri ingredienti.
Prendete una manciata di semi di girasole sbucciati e pronti all’uso, tritateli grossolamente e uniteli all’insalata.

Adesso spruzzate un’altra dose generosa di lime, l’olio extra vergine d’oliva, il sale e mescolate il tutto.

dettaglio dell'insalata finocchi mele rapanelli e semi di girasole
dettaglio dell'insalata finocchi mele rapanelli e semi di girasole

Lasciate riposare 10 minuti prima di mangiare in modo che tutti gli aromi si fondano tra di loro. Per dare un tocco ancora più fresco all’insalata, guarnitela con delle foglie di menta.
E che la depurazione (ogni tanto)… abbia inizio 😉

di Francesca Gonzales