Insalata vegan alla greca

 

Spesso si pensa che la cucina vegan possa essere limitante. Nell’immaginario comune si considera piena di costrizioni e rinunce. Io trovo, invece, che non sia per nulla limitante, ma che permetta di riscoprire sapori veri e di esplorarne alcuni sconosciuti. Moltissimi piatti “tradizionali” possono essere elaborati in chiave vegan e appagare sia la vista che il palato.

Stiamo finalmente raggiungendo la bella stagione. Nella giornate calde ed assolate la voglia di mettersi ai fornelli svanisce e si ha voglia di piatti freschi e leggeri. Con un po’ di organizzazione e di pazienza si può realizzare un formaggio vegano molto simile alla feta greca e assolutamente gustoso. Non resterà che unire pomodori e cetrioli, olive e origano a piacere ed eventualmente delle cipolle per ottenere un pranzo saporito e freschissimo.

Insalata-greca-BIGODINO-3-copia
Insalata vegan alla greca

Un piatto salva tempo, che fa dimenticare qualsiasi sacrificio.

Dosi:

per 1 persona

Tempi di preparazione:

15 minuti circa

Tempi di cottura:

10 minuti

Cosa ti serve:

coltello, tagliere, insalatiera, padella, coltello, barattolo ermetico di vetro

Ingredienti:

ingredienti
Ingredienti

250 gr di tofu al naturale
100 gr di pomodori ciliegino o ramati
1 cetriolo
olive greche
origano
olio evo, sale e pepe
1 tazzina da caffè di miso
3 cucchiai di aceto di mele

Procedimento:

Per realizzare la feta vegan:

– Tagliare a quadretti il tofu e immergerlo in acqua. Accendere il fuoco e lessare a fiamma dolce per qualche minuto.

– Nel frattempo, in un barattolo preparare un composto con il miso, una tazzina e mezza di acqua, 2 cucchiaini di sale e l’aceto di mele.

– Chiudere il barattolo e scuotere in modo tale che la marinatura si amalgami. Scolare il tofu dal liquido di cottura e immergerlo nel composto, richiudendo subito il barattolo e facendolo raffreddare al suo interno.

– Quando si sarà raffreddato, conservare in frigorifero per circa 7 giorni. Trascorso questo tempo sarà pronto da gustare.

Per l’insalata:

– Lavare i pomodori e tagliarli in due o più parti.

– Lavare e affettare sottilmente il cetriolo.

– In un’insalatiera disporre il cetriolo con i pomodorini e aggiungere la feta vegan.

– Guarnire con olive greche, una spolverata di origano, aggiustando di sale.

– Condire con un filo d’olio e servire.

Consigli:

A piacere si può aggiungere della cipolla rossa.

La feta vegan si può preparare in anticipo, in modo tale da averla a disposizione. Si conserva nel suo liquido di marinatura anche per due settimane. In questo modo il gusto diventerà più persistente.

Insalata-greca-BIGODINO-6-copia-900x600
Insalata vegan alla greca

 

di Marzia Riva