Insalatina primaverile ai carciofi e bacon croccante

Se quando torna la primavera l’idea di passare la pausa pranzo davanti al computer vi tormenta, la ricetta di oggi la amerete, perché è un’insalata piatto-unico perfetta da mettersi in borsa al mattino e consumare all’ombra di un albero nel parco o, perché no, al sole su un prato.

Questa è la formula magica per ripartire al pomeriggio con sprint e voglia di fare, in attesa delle 18, prima dell’aperitivo con le amiche.
Pochi ingredienti, saporiti e perfetti anche per un pic nic durante la bella stagione: ecco la ricetta magica!

rettangolare_grande
Insalatina primaverile ai carciofi e bacon croccante

Dosi:

per 2 persone

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

20 minuti

Che cosa ti occorre:

un pentolino, una padella antiaderente, un tagliere, un coltello

verticale
Insalatina primaverile ai carciofi e bacon croccante

Ingredienti:

3 carciofi
2 uova
1 limone
2 fette di pane nero ai cereali
6 fette di bacon affumicato
olio extravergine d’oliva
sale q.b.
4 cucchiai di salsa tartara (opzionale)

Procedimento:

Per prima cosa fate bollire le uova in un pentolino per 15 minuti, fino a quando sono sode.

In una ciotola mettete dell’acqua e metà limone, con l’altra metà pulitevi le mani spremendo il succo sulle dita.

Pulite i carciofi togliendo prima le foglie dure più esterne, tagliando poi le punte rimaste e infine pulendo l’interno della sua barbetta; tagliate a metà i carciofi e metteteli a bagno nell’acqua e limone.

Una volta puliti tutti i carciofi, tagliateli a fettine sottili e metteteli nella padella con un cucchiaio di olio e 1/4 di bicchiere d’acqua e lasciate consumare tutto il liquido, infine salate.

Mettete i carciofi in una ciotola da portata e nella stessa padella fate croccare il bacon. Una volta brunito, lasciate raffreddare leggermente e poi trasferite il bacon sopra i carciofi.

Infine, tagliate a cubetti il pane nero e sparpagliatelo sull’insalata.

pausa_pranzo
Insalatina primaverile ai carciofi e bacon croccante

Servire con le uova sode sbucciate e tagliate in 4 parti. Potete condire il tutto con un filo d’olio extravergine oppure con un po’ di salsa tartara o maionese a piacere.

di Valentina Barone