Involtini di asparagi: una ricetta facile e veloce per l'aperitivo

La stagione degl’asparagi sta per finire, i prezzi sono contenuti e sono i perfetti ingredienti per i primi aperitivi all’aperto: ecco tutte le buona ragioni per preparare la ricetta di oggi.

Bastano pochi passi per preparare questi piccoli e golosi involtini, nel caso però siate di fretta potete usare la pasta brisè già pronta.

Ovviamente questi involtini vanno bene anche con altri ingredienti come zucchine oppure peperoni.

Dosi:

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

45 minuti

Che cosa ti occorre:

matterello, ciotola, teglia da forno

Ingredienti:

Per la pasta brisè:
120 gr di farina
60 gr di burro
1 uovo
acqua (circa un cucchiaio)

Per la farcia:
24 asparagi
24 pezzi di toma
5 fette di prosciutto cotto
un cucchiaio di parmigiano grattuggiato
sale

Lavorazione della pasta Brisè:
Impastare il burro freddo dal frigo con il tuorlo d’uovo e la farina, aggiungendo giusto un cucchiaio di acqua.

Quando si è formata una palla uniforme, avvolgere la pasta in una pellicola trasparente e lasciar riposare un ora in frigo.

Preparazione della farcia:

Sbollentare per 6/7 minuti gli asparagi in acqua leggermente salata.

Dividere le fette di prosciutto in 5 parti per ogni fetta.
Su di un piano infarinato stendere con l’aiuto di un matterello la pasta fredda dal frigo fino a formare una forma circolare di diametro 24cm.

Dividere il cerchio in 4 spicchi e ogni spicchio suddividerlo in altri 6 “triangoli”.

Farcire mettendo prima il prosciutto, poi in formaggio ed infine un asparago spezzato a metà e arrotolando il tutto su se stessi.

Infornare a forno già caldo per 45 minuti circa a 180 °C, spolverando con il parmigiano verso metà cottura.
Sfornare e servire quando sono tiepidi.

di Valentina Barone