La gustosa ricetta della salsa tartufata

Se volete dare un tocco originale al vostro pranzo di Natale, oltre alla classica besciamella consigliata dai nostri amici di iFood, che ne dite di provare a preparare la salsa tartufata? Prima di prepararla, assicuratevi che ai vostri ospiti piaccia il gusto del tartufo: nel caso, preparate anche un po’ di condimento normale senza tartufo o mettete la salsa da parte, in modo che solo chi gradisce veramente il gusto del tartufo possa aggiungerla alle pietanze. Inoltre la salsa tartufata è particolarmente indicata per condire carni arrosto, fritte o anche verdure.

Come presentare la salsa tartufata
Come presentare la salsa tartufata

Ingredienti

  • cipolla
  • mezzo spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • burro
  • marsala (in alternativa vino bianco secco)
  • un cucchiaino di farina
  • brodo vegetale
  • fettine di tartufo
  • spezie
  • sale
  • pepe

La preparazione è facile e veloce. Prima dovete fare un battuto usando il pezzettino di cipolla, metà aglio e un po’ di prezzemolo. Dopo averlo mescolato, lo unite alla noce di burro e lo mettete sul fuoco. Intanto stemperate la farina nel marsala.

Fatelo imbiondire: a questo punto, quando avrà preso un bel colore, unite il marsala stemperato con la farina, mettete sale, pepe e spezie a vostro piacere.

Continuate a mescolare bene, aggiungendo ogni tanto del brodo vegetale per ammorbidire la salsa (senza esagerare, non deve diventare troppo liquida). Solamente a fine preparazione, unite le fettine di tartufo.

Foto: By MortazavifarOwn work, CC BY-SA 4.0, LinkFlickr

di Laura Seri