La ricetta degli spaghetti di cetriolo

 

In questo periodo dell’anno abbiamo bisogno di prepararci alla stagione invernale. Niente di meglio di un periodo di attenzione, rivolto alla depurazione, per non farci trovare impreparati ai primi freddi. Rispetto agli altri periodi dell’anno siamo, però, meno invogliati a sostituire i pasti con frullati o centrifugati e ci facciamo cogliere dalla pigrizia.
Con l’autunno si preferisce portare in tavola un piatto che ci soddisfi e che, anche se leggero, ci dia una sensazione di sazietà, al primo morso.

spaghetti cetriolo detox 5 copia
Un piatto semplice, veloce e sano

Per questa ragione ho pensato di creare un piatto, ispirandomi alla cucina crudista, che raccolga tutti i benefici di un estratto di succo disintossicante con il piacere confortante di un piatto di spaghetti.

Ho scomposto uno dei miei estratti di succo preferiti e l’ho trasformato in un piatto di spaghetti crudisti con una salsa profumata e pungente.

Gli ingredienti ci sono tutti: cetrioli, per un’azione super idratante, sedano con proprietà antiossidanti, mela verde che facilita la digestione, zenzero e menta che rinfrescano e tonificano.

Anche in questo caso la preparazione è semplice e veloce.

Dosi:

per 1 persona

Tempi di preparazione:

20 minuti circa

Tempi di cottura:

nessuno

spaghetti cetriolo detox 1 copia
La ricetta degli spaghetti di cetriolo

Che cosa serve:

spiralizer, coltello, tagliere, frullatore, spatola, cucchiaio

Ingredienti:

1 cetriolo

½ mela verde

1 gamba di sedano

un pezzetto di zenzero

½ limone

menta fresca a piacere

olio extravergine di oliva, sale e pepe

spaghetti cetriolo detox copia
Se volete fare una cena raw o vegan provateli!

Procedimento:

Lavare e spuntare il cetriolo. Con l’apposito strumento ricavare gli spaghetti e metterli da parte.

In un frullatore mettere la gamba di sedano comprensiva delle foglie verdi, ben pulita e lavata, la mela affettata grossolanamente e il succo di mezzo limone.

Frullare per ottenere una salsa omogenea. Aggiungere il succo dello zenzero grattugiato, la menta fresca lavata e asciugata.

Frullare nuovamente per amalgamare i sapori. Aggiustare di sale e pepe e condire con un filo di olio extravergine di oliva.

Amalgamare la salsa ottenuta agli spaghetti di cetriolo e servire.

Buon appetito!

Consigli:

Se non possedete il tagliaverdure che vi permette di realizzare gli spaghetti, potete tranquillamente tagliare le verdure a julienne.

di Marzia Riva