La ricetta del Biancomangiare vegano

 

Articolo scritto dal Blog L’Alveare delle Delizie

Durante le feste natalizie non mancano le occasioni per riunire assieme tutta la famiglia, con l’obiettivo di condividere un momento di gioia e convivialità. Molto spesso in queste situazioni si vedono persone che non si frequentano abitualmente e per chi deve scegliere il menù da preparare può essere un’impresa mettere tutti d’accordo, soprattutto quando si ha a che fare non solo con problemi di allergie o intolleranze ma anche con scelte alimentari diverse dalle nostre. 

IMG_3683
Pochi e semplici ingredienti

Proprio per questo voglio proporvi  un dolce veg, facile e veloce, il biancomangiare con mandorle croccanti. E’ talmente goloso che sono certa andrà a ruba tra tutti i conviviali, sarà certamente  apprezzato dai vegani…perchè a volte basta un pensiero o una piccola attenzione in più per far sentire tutti a casa!

Tempo di preparazione

10 minuti

Tempo di cottura

15  minuti

Dosi per:

8 persone

Occorrente

carta da forno, tegame dai bordi alti

IMG_3715 (1)
Ottimo come dessert delle festività

Ingredienti

1 l latte di mandorla

80 g amido di mais

60 g zucchero di canna integrale

200 g mandorle

1 bacca di vaniglia

Procedimento:

Prima di tutto trasferite il latte di mandorla in un tegame dal bordo alto e fatelo riscaldare assieme allo zucchero e ai semi della bacca di vaniglia. Una volta caldo mettete in una ciotola l’amido di mais e aggiungeteci a filo qualche cucchiaio di latte caldo per farlo sciogliere completamente. Una volta che l’amido si sarà completamente sciolto inserirlo versatelo nel latte restante e mescolate fino a quando la crema non si sarà addensata.

Una volta densa, trasferite la crema in 8 coppette o in cocotte come ho fatto io e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente, una volta fredda trasferite le vostre coppette in frigo ancora per un paio d’ore.

Per le mandorle croccanti, prendete una pentola antiaderente e mettete 4 cucchiai di zucchero assieme a mezzo di acqua e qualche goccia di limone, quando vedrete che il caramello inizia a scurire gettate al suo interno metà delle mandorle e mescolate in modo tale che il caramello le ricopra completamente. Ripetete l’operazione con le restanti mandole, vi sconsiglio di mettere tutto assieme in una sola vota, rischierete di non riuscire a separare le mandorle ed ottenere un monoblocco. Adagiatele su un foglio di carta forno unto con dell’olio di semi, separatele con l’ausilio di un cucchiaio  e fatele raffreddare. Quando il caramello si sarà indurito saranno pronte e potrete usarle come più vi piace per decorare il vostro biancomangiare con mandorle croccanti.

IMG_3718 (1)
La ricetta del Biancomangiare vegano

di Redazione