La ricetta del risotto con provola affumicata e pistacchi

 

Risotto filante, un leggero sapore di affumicato, quello che ti fa venire l’acquolina in bocca e una piacevole sensazione di croccante sotto ai denti, una vera e propria sorpresa per il palato regalata dai pistacchi leggermente tostati e aggiunti rigorosamente alla fine: il risotto con provola affumicata e pistacchi… un piacere assoluto.
Un primo sano, con pochi ingredienti facilissimi da reperire e veloce da preparare: quasi una sorta di “salva cena” per quando siamo davvero di corsa e non sappiamo cosa preparare di buono.

risotto-provola-pistacchi-contemporaneo-food
Risotto con provola affumicata e pistacchi

Questo risotto è perfetto in purezza, quindi non ha bisogno nemmeno di un leggero soffritto di partenza: un filo di olio, una noce di burro, riso perfettamente risottato e via con la cottura.

Verso gli ultimi minuti si aggiunge la provola affumicata tagliata a dadini piccoli e regolari lasciandone un po’ da parte per il tocco finale prima di servire, qualche altro minuto e la cena è pronta: pistacchi tostati tritati grossolanamente, una leggera spolverata di pepe nero appena macinato e tutti di corsa a tavola.

Non ho particolari consigli se non dirvi di fare un po’ di attenzione con le quantità: non troppa provola altrimenti diventa troppo filante e non pochi pistacchi altrimenti si confondono con il formaggio e si perde il loro tocco in più.

risoto-provola-pistacchi-contemporaneo-food
Un primo facilissimo, gustoso e “salva cena”

Vi lascio quindi alla ricetta del risotto con provola affumicata e pistacchi augurandovi “buon appetito“.

Che la creatività sia con voi!

Tempi di preparazione:

10 minuti

Tempi di cottura:

20 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

pentola per risotto, padellino antiaderente

Ingredienti:

320 gr riso per risotti
1/2 provola affumicata
n.4 cucchiai pistacchi sgusciati non salati
n.1 cucchiaio olio extra vergine di oliva
n.1 noce di burro
q.b. sale e pepe nero

Procedimento:

risotto-provola-pistacchi-contemporaneo-food
Il risotto con provola affumicata e pistacchi tostati

In un padellino antiaderente tostare qualche minuto i pistacchi e lasciare da parte.

In una pentola adatta scaldare l’olio e fondere insieme la noce di burro: versarvi il riso e risottare alcuni minuti mescolando di continuo.

Aggiungere acqua calda o brodo vegetale e cuocere per il tempo indicato sulla confezione del riso utilizzato.

Nel frattempo tritare grossolanamente i pistacchi tostati e tagliare a cubetti piccoli e regolari la provola affumicata.

Verso gli ultimi minuti di cottura aggiungere quasi tutta la provola, salare e se necessita unire ancora un po’ di liquido per mantenere il risotto cremoso: mescolare bene e cuocere alcuni minuti.

Spegnere il fuoco e lasciare riposare 2-3 minuti.

Servire aggiungendo una generosa quantità di pistacchi tostati, qualche cubetto di provola affumicata e una spolveratina di pepe nero appena macinato.

di Cristina Saglietti