La ricetta del semifreddo alla Nutella

Articolo scritto da Barbara del blog Alveare delle Delizie

“L’estate sta finendo e un anno se ne va” cantavano i Righeira, e in effetti
questi sono veramente gli ultimi sprazzi di questa estate 2014. Per salutare la
mia stagione preferita ho deciso di preparare questo goloso Semifreddo alla
Nutella. Il fatto stesso di utilizzare la crema alla nocciola più amata del
mondo rende questo dessert irresistibile, una delizia da servire a fine pasto.
Il semifreddo è un classico della pasticceria italiana, per la sua preparazione
ho preso spunto dalle lezioni del grande Luca Montersino che ci delizia giorno
dopo giorno realizzando golosissimi dolci. Vediamo assieme come
realizzare questo semifreddo alla Nutella!

semifreddo alla nutella
semifreddo alla nutella

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

4 ore

Dosi per:

6 persone

Occorrente:

stampini monoporzione, fruste elettriche o planetaria

Ingredienti:

125 g di Nutella

50 g meringa italiana

220 ml di panna

20 g nocciole

Salsa di cioccolato

60 g albume

100 g zucchero

25 g acqua

Preparazione

Iniziate preparando la meringa italiana, in un tegame ponete l’acqua e
aggiungete lo zucchero, mescolate e fate cuocere a fiamma media fino a
raggiungere i 121°. Intanto ponete l’albume nella planetaria, quando lo
sciroppo avrà raggiunto i 100° avviate la planetaria a velocità media. Unite
metà dello sciroppo alla meringa e aumentate la velocità alla massima potenza.
Una volta assorbito dall’albume, aggiungete il rimanente sciroppo a filo e
lasciate andare la planetaria fino a quando il composto non si sarà
raffreddato. Otterrete una meringa solida e lucida.

In una ciotola ponete la Nutella e lavoratela con un cucchiaio di meringa in
modo da poterla ammorbidire. Aggiungete quindi 50 g di meringa e mescolate
accuratamente avendo cura di non fare smontare il composto. Montate la panna a
neve ben ferma, quindi unitela poco per volta al composto mescolando
delicatamente.

Prendete degli stampini monoporzione in alluminio o in silicone, versate il
composto al loro interno e lasciate solidificare in freezer per almeno 4 ore.
Prima di servire riscaldate le superfici dello stampo passandolo qualche
secondo in acqua tiepida o passando un coltello con la lama precedente
riscaldata lungo i bordi. Estraete i vostri semifreddi e disponeteli sul
piatto. Potete decorare il tutto con salsa di cioccolato e nocciole.

semifreddo alla nutella
semifreddo alla nutella

Il Vostro Semifreddo alla Nutella è pronto per l’assaggio!

di Redazione