La ricetta della Coca Cola fatta in casa

Questa è la ricetta per ricreare la Coca Cola casalinga. Per quanto chi l’abbia preparata spergiuri che sia identica a quella originale, non è proprio così. Probabilmente sono le stesse persone che dicono che la Pepsi Cola e la Coca Cola hanno lo stesso gusto. Il colore e la consistenza possono variare leggermente, ma il bello è che potrete personalizzarla a vostro piacimento, aggiungendo o togliendo degli ingredienti. A proposito degli ingredienti: si trovano in erboristeria o in drogheria. E i costi? Di sicuro fra costi vivi degli ingredienti, tempo speso a cercarli e tempo speso a prepararla, vi viene molto di più della Coca Cola originale.

Forse è più veloce ed economico comprare la Coca Cola originale
Forse è più veloce ed economico comprare la Coca Cola originale

Ingredienti (essenza)

  • olio d’arancia 3,50 millilitri
  • acqua 3 millilitri
  • olio di lime 2,75 millilitri
  • olio di cassia 1,25 millilitri
  • olio di limone 1 millilitro
  • olio di  noce moscata 1 millilitro
  • olio di coriandolo 0,25 millilitri
  • olio di neroli 0,25 millilitri
  • olio di lavanda 0,25 millilitri
  • gomma arabica 10 grammi

Ingredienti (sciroppo)

  • acido citrico 3 cucchiai e mezzo
  • essenza (sopra) 2 cucchiai
  • zucchero 2,36 chili
  • acqua frizzante 2,28 litri
  • caramello 30 millilitri
  • caffeina mezzo cucchiaino

La prima cosa da fare è preparare l’essenza. Dovete mescolare insieme tutti gli oli in un recipiente, poi aggiungere la gomma arabica continuando a mescolare e infine aggiungere l’acqua, il tutto deve essere perfettamente amalgamato. Se avete il frullatore, potete mettere tutto insieme e frullare per cinque minuti.

Adesso preparate lo sciroppo. A 5 millilitri di essenza appena preparate aggiungete l’acido citrico, l’acqua e lo zucchero. Poi si aggiungere la caffeina e infine il caramello.

Ora per ogni parte di sciroppo aggiungete cinque parti di acqua frizzante: la Coca Cola è pronta.

Foto: FlickrFlickr

di Laura Seri