La ricetta della torta all’uva fragola

 

E come tutti gli anni anche questa volta settembre è arrivato e ha bussato alla nostra porta di casa.
Le cose sono due: o rimaniamo fermi a ripensare nostalgici all‘estate che tanto per un anno non tornerà più oppure ci tiriamo su le maniche e con energia positiva diamo il benvenuto a settembre, anticipatore del prossimo autunno con le sue prime sfumature di giallo paglierino e arancione un po’ scuro e con i suoi primi pungenti freddi mattutini.

torta-uva-fragola-dolci-facili-contemporaneo-food
Uva fragola

E quale modo migliore di accogliere una nuova stagione se non preparando qualcosa di dolce, dalle note un po’ rustiche, talmente facile da potersi cucinare anche la sera, dopo una stressante giornata di lavoro, utilizzando naturalmente materie prime di qualità e soprattutto di stagione?

La torta di uva fragola al profumo di cannella con zucchero a velo aromatizzato al rosmarino è assolutamente perfetta.

torta-uva-fragola-dolci-facili-contemporaneo-food
Torta all’uva fragola al profumo di cannella con zucchero a velo al rosmarino

E’ semplicissima: basta sistemare tutti gli ingredienti nel robot di casa e tutto sarà pronto in pochissimo tempo.

Una torta profumatissima che va bene per merenda, a colazione e a fine pasto… in qualsiasi momento della giornata ti vien voglia di assaggiarne un pezzettino.

torta-uva-fragola-dolci-facili-contemporaneo-food
Torta all’uva fragola al profumo di cannella con zucchero a velo al rosmarino

E’ ottima da sola, ma è ancora più golosa se accompagnata da una crema di yogurt greco leggermente zuccherato con dello zucchero a velo profumato con una scorzetta di limone.

Sapori e atmosfere anticipatrici di un autunno che presto arriverà.

Speriamo almeno di riuscire a goderci un pezzo della nostra torta all’uva fragola scaldati dai raggi di quel sole settembrino cosi accomodante e gentile, meno impetuoso e rovente dell’agosto ormai passato.

torta-uva-fragola-dolci-facili-contemporaneo-food
Torta all’uva fragola al profumo di cannella con zucchero a velo al rosmarino

Sicura che sarete carichi di tanta energia positiva, vi lascio alla nostra ricetta e come sempre “che la creatività sia con voi!

Tempo di preparazione:

45 minuti

Tempo di cottura:

35 minuti

Dosi per:

6 persone

Cosa ti occorre:

robot da cucina, forno, teglia da 24 cm

torta-uva-fragola-dolci-facili-contemporaneo-food
Torta all’uva fragola al profumo di cannella con zucchero a velo al rosmarino

Ingredienti:

200gr farina autolievitante
150 gr burro freddo
75 gr zucchero di canna
n.3 grappoli grossi di uva fragola
n.1 uovo
n.1 cucchiaino cannella in polvere
un pizzico di sale
un pezzo di scorza di limone
un rametto di rosmarino fresco
q.b. yogurt greco
q.b. zucchero a velo

Procedimento:

torta-uva-fragola-dolci-facili-contemporaneo-food
Torta all’uva fragola al profumo di cannella con zucchero a velo al rosmarino

Per prima cosa preparare lo zucchero a velo aromatizzato al limone e quello al rosmarino.

Per fare questo sarà sufficiente prendere due ciotoline, versarvi qualche cucchiaio abbondante di zucchero a velo e sistemare in una alcuni aghetti di rosmarino e nell’altra una bella scorzetta di limone.

Chiudere con della pellicola e lasciare riposare.

In un robot versare la farina con un pizzico di sale e il burro freddo a pezzetti piccoli.

Azionare il robot e lavorare sino a quando il composto sarà molto granuloso.

Aggiungere a questo punto lo zucchero di canna, la cannella e l’uovo.

Lavorare il composto sino a quando non risulti tutto perfettamente omogeneo: il risultato finale dovrà essere un impasto compatto, ma umido.

Prendere la pasta, coprirla con carta trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Accendere il forno a 180° e pulire e asciugare accuratamente gli acini di uva fragola.

Sistemare in modo ordinato, ma anche un po’ casuale gli acini di uva: più ce ne sono e più buona e ricca sarà la vostra torta.

Infornare e cuocere 35-40 minuti (come sempre dipende dal forno).

In linea di massima questa non è una di quelle torte che diventa più golosa se ha una bella crosticina scura. Quindi, abbiate cura di stare attenti agli ultimi minuti di cottura. Al massimo se al cuore risulterà ancora un po’ morbida procedere per qualche altro minuto, ma coprendo la superficie con la carta da forno.

Sfornare, lasciare raffreddare completamente e servire con abbondante zucchero a velo aromatizzato al rosmarino.

Volendo si può gustare la torta all’uva fragola accompagnandola con lo yogurt greco leggermente zuccherato con lo zucchero a velo al profumo di limone.

 

di Cristina Saglietti