La ricetta delle mandorle salate per uno snack o un aperitivo sfizioso

Oggi Cristina del blog Contemporaneo Food ci propone una ricetta facile e irresistibile.

Le mandorle salate sono croccantissime e gustosissime, fate attenzione però… una tira l’altra… c’è pericolo di non riuscire a fermarsi!

Certo, come sempre è una questione di gusti. In generale, però, le mandorle salate sanno conquistare tutti risultando effettivamente molto invitanti e sono anche veramente facili da preparare.

Malgrado questo, vedo spesso (troppo spesso) dal panettiere o in pasticceria persone che le ordinano magari per proporle come aperitivo sfizioso in occasione di una cena tra amici.

So bene che si ha sempre troppo poco tempo e che “un aiutino” non guasta mai!

Io vi invito a prepararle almeno una volta… la soddisfazione di poter dire che sono “fatte in casa” fa guadagnare un punto in più!

Vi lascio alla ricetta… potete anche apportare alcune varianti aromatizzandole con spezie o erbe aromatiche che più preferite.

Ingradienti

n.1 albume

q.b. sale fino

Preparazione

Accendere il forno ventilato a 180°. Sbattere in una ciotolina l’albume. Aggiungere le mandorle e mescolare bene in modo che siano perfettamente coperte dall’albume. Disporre le mandorle in una teglia da forno ricoperta da carta da forno in modo che non si accavallino una sull’altra avendo l’accortezza di eliminare l’albume in eccesso. Salare abbondantemente. Infornare e cuocere per 12′-15′. Devono essere molto dorate ma non devono bruciare! Togliere dal forno, lasciare raffreddare completamente. Separare le mandorle eliminando la crosticina di albume in eccesso. Si possono conservare in un barattolo per alcuni giorni.

di Redazione