La ricetta tradizionale delle crocchè di patate alla napoletana

Le crocchè di patate, anche chiamate Panzarotti, sono un piatto tipico napoletano: sfiziose e anche veloci da preparare sono un ottimo secondo piatto accompagnate con verdure oppure un antipasto da servire ai nostri ospiti al posto dei classici affettati. Per avere un risultato perfetto utilizzate patate rosse o a pasta gialla e mangiate le crocchette appena fatte, in questo modo avranno un cuore caldo e filante di mozzarella!

 crocchè di patate alla napoletana
Crocchè di patate alla napoletana

Dose

 per 4 persone (circa 20 crocchette)

Tempi di preparazione

20 minuti

Tempi di cottura

 30+5 minuti

Cosa serve

Padella, pentola, coltello, schiacciapatate, ciotola

Ingredienti

1 kg di patate pesate già lessate
100 g di parmigiano reggiano
3 uova grandi
200 g di mozzarella o formaggio che fila
Prezzemolo tritato q.b.
Sale
Pepe
2 albumi
Pangrattato q.b.
Farina q.b.
Olio per friggere

IMG_1052
Crocchè di patate alla napoletana

Procedimento

Cuocete le patate con la pelle in abbondante acqua; per capire se sono cotte utilizzate una forchetta.

Schiacciatele nello schiacciapatate e mettetele in una ciotola, lasciate intiepidire e poi unite le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato; aggiustate di sale e pepe e mescolate bene tutti gli ingredienti.

Tagliate la mozzarella in cubetti.

Prendete un cucchiaio d’ impasto e mettetevi al centro un cubetto di mozzarella; chiudete l’impasto formando dei cilindri.

Passate le crocchette prima nella farina, poi nell’albume e in fine nel pangrattato.

Friggete in abbondante olio e servite calde con contorno di verdure.

 Crocchè di patate alla napoletana
Crocchè di patate alla napoletana
 Crocchè di patate alla napoletana
Crocchè di patate alla napoletana

 

di Valentina Previdi