Lasagne con pesto di zucchine

La lasagna d’estate può sembrare un primo piatto un po’ azzardato. Se invece la immaginiamo leggera e saporita diventa assolutamente gradevolissima. Un condimento gustoso che tenta alla nostra gola anche se la temperatura sale.
Come rinunciare a uno dei piatti più amati dagli italiani?
Semplicemente alleggerendola e scegliendo un condimento di stagione. Bando quindi al ragù e alla besciamella e via libera a un sugo “a crudo” a base di zucchine.

Lasagne di zucchine 1 copia
Una base di zucchine grattugiate per il pesto estivo

La sfoglia si fa più leggera, a base di sola farina di mais e riso. Un’ottima alternativa anche nei casi di intolleranza al glutine.

Preparandola in anticipo, si può gustare fredda, a temperatura ambiente, ideale per i pranzi all’aperto o per la pausa pranzo in ufficio.

Lasagne di zucchine copia
Le zucchine e il basilico protagoniste

Sia che voi siate già in vacanza, oppure ancora al lavoro, questa lasagna al pesto di zucchine corroborerà la vostra voglia di estate.

La lista della spesa è davvero breve; spazio ai pistacchi, alla cipolla di Tropea, al basilico profumato e alla panna. Le zucchine sono protagoniste di un piatto tanto semplice quanto gourmand.

Lasagne di zucchine 2 copia
Pistacchi

Dosi:

per 2 persone

Tempi di preparazione:

30 minuti circa

Tempi di cottura:

20 minuti

Cosa serve:

mattarello, ciotola, grattugia, tagliere, cucchiaio, teglia, coltello, mortaio o frullatore

Ingredienti:

200 gr di farina di mais fioretto
50 gr di farina di riso
acqua qb
2 zucchine
1 cipolla rossa di Tropea
50 gr di pistacchi
una manciata di basilico fresco (circa 30 gr)
100 ml di panna di soia o altra panna vegetale
300 ml di latte di avena o altro latte vegetale non dolcificato
sale, pepe nero, olio evo

Lasagne di zucchine 5 copia
Lasagna estiva
Lasagne di zucchine 6 copia
Sfoglie gustose per la lasagna estiva

Procedimento:

Innanzitutto preparare la pasta per le lasagne, mescolando le due farine con un cucchiaio di olio evo e tanta acqua quanto basta per ottenere un composto lavorabile con le mani.

Impastare il composto per una decina di minuti, in modo da ottenere una pasta elastica e omogenea. Lasciarla riposare in frigorifero per qualche minuto.

Riprendere l’impasto e stenderlo sottilmente con l’aiuto di un mattarello, ottenendo sei sfoglie.

Lavare le zucchine e grattugiarle, riponendole in una ciotola. Affettare sottilmente la cipolla rossa e aggiungerla alle zucchine. Tritare i pistacchi e sminuzzare il basilico e amalgamarli alle zucchine. Condire con abbondante olio evo, un pizzico di sale e una generosa grattugiata di pepe nero.

Riprendere le sfoglie e alternare tre sfoglie con il composto di zucchina, condendo con della panna liquida ogni strato, ottenendo così due porzioni di lasagna.

Bagnare con il latte di avena e infornare, in forno già caldo, per circa 20 minuti a 200 gradi.

Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

Lasagne di zucchine 4 copia
Lasagna con pesto di zucchine

Consigli:

Per accelerare la preparazione si possono utilizzare sfoglie già pronte, senza uova. Le sfoglie senza glutine, con farina di mais e riso, si possono facilmente reperire nei negozi specializzati.

Per una versione vegetariana, si possono alternare anche pezzetti di fiordilatte al condimento.

di Marzia Riva