Le 3 ricette più facili da fare a casa firmate da Gordon Ramsay

 

Gordon Ramsay oggi compie 50 anni. Uno degli chef più famosi del piccolo schermo spegnerà le candeline su una delle sue celebri torte? Gordon James Ramsay è nato nel Regno Unito l’8 novembre del 1966: ha 50 anni, ma non li dimostra, anche in quanto a tenacia e forza. Per celebrarlo nel giorno del suo compleanno, che ne dite di preparare tre delle sue ricette più famose? Niente paura, sono fattibili anche a casa!

Hamburger, la ricetta di Gordon Ramsay

Hamburger, la ricetta di Gordon Ramsay
Hamburger, la ricetta di Gordon Ramsay

Ingredienti: mezzo chilo di carne tritata, 1 cucchiaino e mezzo di senape, 1 cipolla rossa tritata, 3 tuorli, 3 cucchiai di ketchup, salsa Worcestershire, sale, pepe.

Impastate con cura tutti gli ingredienti e poi formate quattro hamburger, che andranno cotti su una padella o una griglia. Dopo tre minuti girateli e cuoceteli per altri 5 minuti se li amate ben cotti. Servite con pane da hamburger, insalata, pomodori e salse a piacere.

Filetto alla Wellington, la ricetta di Gordon Ramsay

Filetto alla Wellington
Filetto alla Wellington

Ingredienti per 6 persone: 1 pezzo da un chilo di filetto di manzo, 500 grammi di pasta sfoglia, 12 fettine di prosciutto crudo, 250 grammi di funghi freschi, 50 grammi di burro, 1 dl di vino bianco secco, un rametto di timo, olio extravergine di oliva, sale, pepe, 3 uova.

Accendete il forno a 220 gradi. Spennellate il filetto con un cucchiaio di olio e spolveratelo con pepe. Cuocetelo in forno per 20 minuti. Quando è freddo, mettetelo in frigo per 20 minuti. Pulite e tritate i funghi, facendoli cuocere in padella con due cucchiai di olio e il burro e il rametto di timo per 10 minuti. Salate e pepate, versate il vino bianco e cuocete per altri 10 minuti. Fate raffreddare, togliete il timo. Su un foglio di pellicola disponete le fette di prosciutto sovrapponendole un po’, versate sopra metà del composto di funghi, poi il filetto al centro e sopra il resto del composto di funghi. Arrotolate il prosciutto intorno al filetto e fate riposare in frigo. Stendete un terzo della pasta sfoglia, disponetelo su una placca. Togliete la pellicola alla carne e disponetela sopra la pasta sfoglia. Sbattete due tuorli con un cucchiaio di acqua e spennellate il bordo della pasta sfoglia. Stendete il resto della pasta sfoglia e posizionatela sopra il filetto per coprirlo. Unite i due lembi, spennellate con l’uovo rimasto, fate dei tagli diagonali sulla sommità e mettete in frigo per mezz’ora. Cuocete in forno caldo a 200 gradi per 25 minuti.

New York cheesecake, la ricetta di Gordon Ramsay

New York cheesecake
New York cheesecake

Ingredienti: 2 tazze di biscotti secchi, mezza tazza di burro fuso, 500 grammi di Philadelphia, 1 tazza di mascarpone, 1 tazza di panna da montare, 1 tazza di zucchero, 3 uova, il succo di un limone, essenza di vaniglia, uvetta, frutti di bosco.

Mescolate le briciole dei biscotti con il burro fuso e mettete il composto nel fondo di una teglia apribile schiacciando con cura. Versate tutti gli ingredienti tranne uvetta e frutti di bosco nel mixer, per ottenere un composto omogeneo. Aggiungete l’uvetta e inserite il composto sopra i biscotti. Cuocete in forno caldo a 170 gradi per 40 minuti. Quando è fredda, fate riposare in frigo per una notte: servite con sopra i frutti di bosco.

di Redazione