Le polpette svedesi dell’Ikea

Forse le avete mangiate una volta, forse siete degli accaniti fans e le mangiate ogni volta che fate un salto all’Ikea o forse le avete sempre solo guardate incuriositi sul come sarebbe stato assaggiarle, certo è che più o meno tutti conosciamo e abbiamo già visto le famose polpette svedesi dell’Ikea con le loro salsine, quella bianca, una sorta di delicata besciamella, e quella scura, una marmellata di mirtilli.

Al di là che queste polpette si mangino all’Ikea, la loro ricetta è una di quelle tipiche svedesi, molto apprezzata, buona e nutriente. Il sapore delle Kottbullar (nome originale) è piuttosto carico per via della cipolla e delle spezie e la loro consistenza è molto morbida, grazie al pane e alle patate lesse schiacciate all’interno.

Per quanto riguarda le salse, la loro preparazione non è difficile: una è semplicemente marmellata ai mirtilli e l’altra in origine sarebbe un fondo bruno di cottura, arricchito con del brodo e addensato con farina e panna. Queste salse sono due complementi a cui non si deve assolutamente rinunciare se si preparano le polpette svedesi.

polpette-ikea-4-contemporaneo-food
Polpette svedesi

La cucina del Nord è la nuova curiosità del mondo della cucina in generale tanto che lo chef svedese Simon Bajada, una vera autorità in patria, è arrivato in Italia con il suo libro “La nuova cucina del Nord” (Guido Tommasi Editore), una raccolta di ricette made in Sweden nutrienti e gustose, adatte ai climi più rigidi per ovvie ragioni: se desiderate farvi una cultura in merito, quindi, non sarebbe male darsi a questa nuova lettura.

Oggi però ci occupiamo delle polpette svedesi Ikea Style. Una precisione, come capita per le ricette tradizionali italiane, la stessa cosa vale per quelle svedesi: essendo ricette replicate spessissimo in famiglia, esistono svariate versioni, quelle senza sugo accompagnate dalle salse e quelle in umido con salse annesse. Io vi propongo una delle versioni più classiche.

Vi lascio quindi alla loro facile e sfiziosa ricetta e come al solito… “che la creatività sia con voi!“.

polpette-ikea-1-contemporaneo-food
Ikea Style

Tempi di preparazione:

20 minuti

Tempi di cottura:

45 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

padella antiaderente

Ingredienti:

PER LE POLPETTE:
250 gr carne tritata di manzo
250 gr carne tritata di maiale (volendo si può divide la quantità tra carne di maiale e salsiccia)
100 ml latte
n.2 patate medie
n.1 cipolla grande
n. 1 uovo
n.1 pagnottina di pane raffermo per mollica
25 gr burro
q.b.  sale e pepe nero
q.b. noce moscata

PER LA SALSA:

n.2 cucchiai di farina
100 ml latte
80 ml  panna liquida
80 ml marsala
una noce di burro
q.b. marmellata di mirtilli

Procedimento:

polpette-ikea-3-contemporaneo-food
Una ricetta della tradizione svedese

Per prima cosa mettere a cuocere le patate in abbondante acqua e nel latte la mollica del pane raffermo in modo che si ammorbidisca.

Nel frattempo in una padella antiaderente con il burro, cuocere la cipolla tritata grossolanamente: una volta pronti tutti gli ingredienti, preparare le polpette.

Lavorare insieme la carne con il pane raffermo e un po’ del latte, la cipolla cotta, l’uovo, le spezie, il sale e le patate schiacciate ottenendo un impasto omogeneo: creare delle palline di carne non troppo grandi.

In una padella far fondere il restante burro e iniziare a cuocere le polpette a fiamma moderata per una decina di minuti circa: successivamente alzare leggermente la fiamma e proseguire per altri 4 minuti la loro cottura.

Per preparare la salsa occorre togliere le polpette dalla padella e nel fondo di cottura aggiungere la noce di burro, il marsala facendolo sfumare un po’ a fiamma vivace: aggiungere poi la panna, il latte e la farina in modo da ottenere un fondo non troppo denso e ben colorito.

Servire le polpette con la salsa e la marmellata di mirtilli.

di Cristina Saglietti