Maccheroni con ragù di zucca, salsiccia e funghi

Oggi vi propongo un primo piatto molto facile da fare e anche piuttosto veloce, saporito e dai sapori classici, quelli che più o meno piacciono un po’ a tutti: maccheroni con ragù di zucca, salsiccia e funghi.E’ un piatto sicuramente completo e ricco ma allo stesso tempo equilibrato e non troppo pesante.

Gli ingredienti devono (come sempre) essere di qualità, i passaggi sono semplicissimi e per quanto riguarda le tempistiche…in una ventina di minuti tutto compreso la ricetta sarà pronta.

pasta-con-zucca-salsiccia-funghi-5-contemporaneo-food
Maccheroni al ragù di zucca, salsiccia e funghi

Il piatto richiede la ricerca di un equilibrio giusto tra gli ingredienti: nulla deve predominare sull’altro ma i sapori devono essere belli sapidi.

Per questo motivo ho aggiunto del peperoncino e dei semi di cumino: questi ultimi però possono essere un tocco finale non necessario per la buona riuscita del piatto, soprattutto se non amate molto il loro sapore caratteristico.

Vi lascio alla ricetta dei maccheroni con ragù di zucca, salsiccia e funghi e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

pasta-con-zucca-salsiccia-funghi-3-contemporaneo-food
Un primo da leccarsi i baffi!

Tempi di preparazione:

10 minuti

Tempi di cottura:

20 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

pentola e padella

Ingredienti:

400 gr maccheroni lunghi

300 gr salsiccia

350 gr zucca pulita

20 gr funghi porcini secchi

n.2 rametti rosmarino

q.b. olio extra vergine di oliva

q.b. sale

q.b. peperoncino

q.b. semi di cumino (facoltativo)

q.b. pecorino romano

Procedimento:

pasta-con-zucca-salsiccia-funghi-2-contemporaneo-food
Un primo delizioso

Per pima cosa preparare tutti gli ingredienti per il ragù: pulire e tagliare a pezzetti irregolari la zucca, eliminare la pelle dalla salsiccia e ridurla a piccoli pezzettini e ammollare in poca acqua calda i funghi secchi.

Scaldare una padella antiaderente senza alcun condimento, versare prima la salsiccia, poi il rosmarino e i pezzetti di zucca e procedere ad una prima cottura a fiamma vivace per circa 10 minuti.

Aggiungere poi i funghi ammollati e strizzati leggermente tritati, condire con sale, peperoncino e semi di cumino e cuocere per altri 10 minuti.

Nel frattempo mettere l’acqua della pasta a bollire e cuocere i maccheroni: scolarli al dente e mantecarli nel ragù aggiungendo un po’ di acqua di cottura.

Prima di servire aggiungere del pecorino romano grattugiato.

di Cristina Saglietti