Mangeremo insetti nel 2018?

 

Non credo che cederò mai a questa moda, ma dal 2018 l’Unione Europea permetterà di mangiare insetti. Grilli, cavallette, scorpioni: sembra che siano tutti destinati a diventare parte della nostra alimentazione. Ringraziamo per questo la Thailandia che prossimamente esporterà in Europa anche queste prelibatezze locali e che adesso a Bangkok sta studiando tutta la normativa prevista dall’Unione Europea per questo particolare tipo di cibo. In Thailandia è normale consumare insetti, hanno tantissime aziende agricole che li producono.

L'insetto è servito!
L’insetto è servito!

Persino la Fao da tempo consiglia di mangiare grilli e cavallette in quanto sono ricchi di proteine e vitamine, mentre altri esperti ritengono gli insetti una soluzione ecosostenibile.

Una volta che l’Efsa (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) avrà controllato che questi nuovi alimenti a base di insetti rispettino gli standard e le leggi previste, ecco che potremo finalmente assaggiare la pasta con farina di grillo. Secondo Massimo Reverberi, fondatore dell’azienda Bugsolutely, gli europei non faranno storie con i grilli, saranno gli scorpioni la vera sfida.

di Laura Seri