Muffin d'inverno: cacao amaro e arancia

Le arance sono il frutto simbolo dell’inverno, profumati e avvolgenti come solo gli agrumi di Sicilia sanno essere. Proprio in questi mesi in cui le arance si trovano in grandi quantità, ma soprattutto a buon mercato proviamo ad usarle in cucina per fare un dolce per la colazione.

Il cacao amaro e l’arancio sono perfetti insieme e saranno un meraviglioso “deodorante naturale” quando infornerete questi dolcetti la vostra casa sarà inondata da un golosissimo aroma dolce!

Dosi:

Tempo di preparazione:

30 minuti

Tempo di cottura:

20 minuti

Che cosa ti occorre:

12 pirottini, una teglia da muffin, una frusta, due ciotole, 2 cucchiai, una grattugia fine

Ingredienti:

225 di farina 00
55 gr di cacao in polvere amaro
1 cucchiaio di lievito in polvere vanigliato
un pizzico di sale
115 gr di zucchero di canna
2 uova
200 gr di panna da cucina
85 gr di burro ammorbidito
3 cucchiai di miele
1 arancio non trattato

Procedimento:

In una ciotola mescolare il cacao con la farina, il lievito e lo zucchero.

In un’altra ciotola sbattere con la frusta le uova e unire la panna da cucina, il miele e il burro fino ad ottenere un composto uniforme.

Aggiungere poco a poco gli ingredienti mescolati in precedenza nella ciotola degli ingredienti secchi, mescolando piano piano per non formare grumi, fino ad incorporare tutto insieme. Otterrete un composta abbastanza consistente.

A questo punto aggiungete la buccia d’arancia grattugiata ( solo la parte superficiale arancione, non quella bianca che è molto amara.). Mescolare il tutto e mettere nei pirottini con l’aiuto di due cucchiai.

Ogni pirottino deve essere pieno fino ai due terzi.

Infornate a forno già caldo per 20 minuti a 200 gr.

Quando si raffredderanno a temperatura ambiente grattugiate un po’ di scorza di arancia e mettete una spolverata di zucchero a velo.

di Valentina Barone