Pasta e patate: la versione pronta in 15 minuti

 

Pasta e patate, si sa, è un classico della cucina casalinga italiana. È un primo piatto abbastanza invernale, con ingredienti semplici e poveri, gustoso, sostanzioso e facilissimo da preparare. Essendo un classico si possono trovare numerose versioni: noi oggi ne faremo una in chiave piuttosto moderna.

pasta-patate-1-contemporaneo-food
Pasta e patate

Renderemo infatti il piatto di pasta e patate molto più leggero, veloce da preparare e meno impegnativo da mangiare: andiamo quindi a eliminare la consistenza piuttosto liquida cuocendo le patate a dadini mentre la pasta raggiunge il suo punto di cottura in abbondante acqua.

I cubetti di patata manterranno la loro consistenza compatta seppur morbida e costituiranno il vero condimento della pasta insieme al profumo di rosmarino e a un po’ di curcuma che ne esalterà il colore ravvivando leggermente il sapore delicato.

In sostanza è un piatto che si può preparare tutte quelle volte che si ha voglia di qualcosa di semplice, di veloce e di sostanzioso, ma si hanno poche, pochissime provviste nella dispensa.

pasta-patate-4-contemporaneo-food
Un classico della cucina casalinga

Ve la consiglio perché non ne rimarrete delusi: vi lascio quindi alla ricetta della pasta e patate pronta in 15 minuti e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

Tempi di preparazione:

8 minuti

Tempi di cottura:

12 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

padella antiaderente

Ingredienti:

n.4 patate medie
500 gr pasta corta
n.1 rametto di rosmarino
q.b. curcuma
q.b. sale e pepe nero
q.b. parmigiano grattugiato
n.1 cucchiaio olio extra vergine di oliva

pasta-patate-3-contemporaneo-food
Pasta e patate in chiave meno tradizionale

Procedimento:

Per prima cosa pelare le patate e tagliarle a cubettini regolari.

Mettere l’acqua per la pasta a bollire.

In una padella antiaderente scaldare un cucchiaio di olio con il rametto di rosmarino e versare i cubetti di patate: cuocere a fiamma media per 5 minuti.

Aggiungere la curcuma e mano a mano dell’acqua di cottura della pasta per cuocere le patate: proseguire a fiamma abbastanza vivace.

Una volta che la pasta è cotta versarla nella padella con le patate: condire con sale, pepe nero e abbondante parmigiano grattugiato.

Mantecare bene e servire subito.

di Cristina Saglietti