Bigodino

sabato, 20 dicembre 13:54
Seguici su

Pasta estiva alle vongole di @Riccardochef: primo challenge #Bigocucinaestate

Pasta estiva alle vongole di @Riccardochef: primo challenge #Bigocucinaestate

Il primo challenge di Bigocucina si è concluso, vi avevamo chiesto di farci vedere l'estate in un piatto e chi aveva maggiori voti su Instagram, avrebbe avuto la pubblicazione in questa sezione. Il primo ad approdare qui è stato Riccardo, del blog Dietro al Cibo

di Francesca Gonzales

Ingredienti

Ricetta per 4 persone

500 g vongole
qb olio evo
qb aglio
n°5 san marzano
n°1 cipollotto novello
qb basilico fresco
1 dl vino bianco
qb pesto di basilico
360 g spaghetti

il sugo con le vongole, in preparazione
il sugo con le vongole, in preparazione

Se c'è un piatto che fa subito estate, per me, è la pasta con le vongole.
Naturalmente ormai si mangia tutto l'anno, ma vogliamo parlare di quanto è più buono d'estate?
Prima di tutto i pomodori, d'estate hanno un profumo e un gusto incredibile. Si va nell'orto, si colgono caldi, zuccherini, con quel profumo di "verde" che rilascia il picciolo.
Si tagliano a losanghe e si mettono a cuocere in un soffritto di cipollotti, foglioline di basilico tritate con coltello di ceramica e poco olio extravergine (se il basilico fresco soffrigge invece di andare a contatto subito con l'acqua dei pomodori mantiene meglio i suoi aromi e non annerisce).
A parte, nel frattempo, si fanno aprire le vongole in una bella padella larga, cercando di muoverle il meno possibile, si posano su un filo d'olio caldo e un paio di spicchi d'aglio schiacciati, si bagnano con un bicchiere di vino bianco, si chiude col coperchio e in 2 minuti si apriranno.
Se ne rimarranno due o tre chiuse, le allontaneremo evitando che si aprano inavvertitamente.
Di solito sono vongole già morte o conchiglie piene di sabbia nera.
Una volta raffreddate, si sgusciano e si mettono in padella con i pomodori cotti.

la pasta nella padella con il sugo
la pasta nella padella con il sugo

Si porta poi la pasta a metà cottura e si prosegue a cuocerla in padella con il sugo aggiungendo poca acqua di cottura alla volta e lasciando asciugare arrivando a fine cottura (un pò come per il risotto).

Facendo così avremo due vantaggi: la pasta saprà di sugo e in più, cuocendo, rilascerà degli amidi che "legheranno" il sugo rendendolo più vischioso.

A fine cottura, o direttamente nel piatto, si aggiunge qualche cucchiaio di pesto di basilico (il classico pesto genovese che spesso resta aperto in un angolo del frigo) e questo darà una nota ancora più estiva al tutto.

piatto finale, pasta estiva alle vongole di Riccardochef
piatto finale, pasta estiva alle vongole di Riccardochef

E voi cosa ne pensate di questa ricetta? Come prima ha rappresentato in pieno la vostra estate? La mia sì, devo essere sincera, la pasta alle vongole è una delle mie preferite e questa variante con pesto di basilico finale gli dà una nota in più!

Grazie a Riccardo per aver partecipato e averci regalato questa buonissima ricetta!
Se volete seguirlo potete andare sul suo food blog Dietro al cibo e vedere le altre ricette e le mille cose che fa!

Io vi aspetto la settimana prossima con l'altra ricetta estiva più votata da voi e chi volesse partecipare e non sa come si fa, può cliccare su Bigogram e leggere le regolette per partecipare!

#Bigocucinaestate