Pasta integrale con melanzane light e pecorino romano

Ogni tanto un piatto di pasta ce lo dobbiamo anche mangiare, no?! Vuoi pure che facciamo la dieta, che vogliamo sgonfiarci e tornare in linea, ma se ci mangiamo un piatto di pasta preparato con qualche accorgimento, possiamo appagare la nostra gola senza esagerare troppo 😉

Una buona scelta di partenza è l’utilizzo della pasta integrale che è ricca di fibre, aiuta le funzioni intestinali rispetto alla pasta tradizionale e aumenta il senso di sazietà.
Qui ve la propongo con un sugo veloce e fresco di melanzane e pomodorini ma con quella nota gustosa in più data da una spolverata di pecorino romano, in questo modo mettiamo meno sale nella pasta e nel sugo e diamo il sapore con il formaggio, anche questo in piccole quantità se siamo in un momento di regime alimentare controllato 😉

Piatto di pasta integrale bio con melanzane pomodorini e pecorino romano
Piatto di pasta integrale bio con melanzane pomodorini e pecorino romano

Tempo di preparazione:

Tempo di cottura:

15 minuti

Dosi:

per due persone

Cosa ti occorre:

un tagliere, un coltello, una padella con fondo largo, una grattugia a denti larghi

Ingredienti:

1 melanzana
5/6 pomodoroni
2 cucchiai di olio
1 cipollotto rosso fresca
160 gr di pasta biologica integrale
sale qb
pecorino romano a scagliette per decorare
qualche foglia di basilico

Prendete la melanzana e tagliatela a tocchetti sul tagliere.
In una padella mettete a scaldare 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, aggiungete una volta caldo il cipollotto fresco e fatelo dorare un paio di minuti a fuoco vivace. Unite subito le melanzane, giratele un paio di volte e poi coprite per circa 5 minuti, il vapore che si crea le manterrà morbide e dovrete evitare di aggiungere altro olio per cucinarle. Trascorso questo tempo unite i pomodorini tagliati in 4 parti, mescolate e fate cuocere altri 10 minuti a fuoco basso aggiungendo foglie di basilico a piacere.

Nel frattempo avrete fatto bollire l’acqua, salatela poco e aggiungete a bollore la pasta integrale. A cottura ultimata scolatela nella padella con il sugo e saltate tutto insieme un paio di minuti, aggiungendo acqua di cottura se necessario.
Ultimate con una spolverata di pecorino romano, che darà quel tocco di sapore un pò piccante che cambierà le note del piatto.
Non esagerate nella dose, basta una manciata di formaggio per due persone.
Gnam, pasta gustosa e buona con verdure fresche, una dose giusta e tanto sapore. Buon appetito!

Dettaglio primo piatto di viti integrali con melanzane
Dettaglio primo piatto di viti integrali con melanzane

di Francesca Gonzales