Pasticcio di zucca e formaggio

 

Oggi vi propongo una ricetta che definire facile sembra davvero poco: pasticcio di zucca con formaggio.
In sostanza la ricetta si basa su strati alternati di fettine molto sottili di zucca cruda e di formaggio tipo provola, conditi con poco sale, poco pepe nero e un po’ di burro aromatizzato alla salvia: è una ricetta che è proprio impossibile sbagliare ed è pensata per tutte quelle volte dove non si ha tempo di cucinare e nemmeno tante materie prime in dispensa.

pasticcio-di-zucca-5-contemporaneo-food
Pasticcio vegetariano al forno

Il risultato è ottimo: gustosa, sana, calda e perfetta per le serate invernali, vegetariana e con verdura di stagione, di quelle che fanno bene e con poche calorie, volete forse di più?

Vi lascio quindi alla ricetta facilissima del pasticcio di zucca e formaggio e come al solito vi auguro “che la creatività sia con voi!

pasticcio-di-zucca-4-contemporaneo-food
Un piatto invernale facilissimo e leggero

Tempi di preparazione:

12 minuti

Tempi di cottura:

20 minuti

Dosi per:

4 persone

Cosa ti occorre:

forno, teglia

Ingredienti:

500 gr zucca già pulita
q.b. fettine sottilissime di formaggio tipo provola (sconsiglio quella affumicata)
q.b. sale e pepe nero (consiglio il sale affumicato)
n.2 cucchiai parmigiano
n.1 cucchiaio scarso di burro
qualche foglia salvia fresca

Procedimento:

pasticcio-di-zucca-3-contemporaneo-food
Pasticcio di zucca e formaggio

Per prima cosa accendere il forno a 180°.

Fondere il burro in un pentolino con qualche foglia di salvia tagliata a fettine sottili: lasciare da parte.

In una teglia da forno dalle dimensioni adatte incominciare a sistemare la zucca precedentemente tagliata a fettine molto sottili (2 mm) in modo da creare uno strato compatto da alternare con qualche fettina di provola dolce.

Proseguire con i vari strati fino a esaurire gli ingredienti avendo cura di far sì che l’ultimo strato sia di formaggio.

Aggiungere sulla superficie poco parmigiano grattugiato, poco pepe nero e poco sale: versare delicatamente il burro fuso alla salvia in modo che penetri un po’ ovunque.

Infornare e cuocere per 20 minuti: servire ben caldo.

di Cristina Saglietti