Pere in sfoglia, il dessert con solo due ingredienti

 

Per preparare un dessert buono e bello non servono per forza ore davanti ai fornelli e grandi doti da pasticciere. La semplicità e le materie prima di ottima qualità il più delle volte sono sufficienti per ottenere un dolce non solo buono, ma anche bello da vedersi. Le pere in sfoglia ne sono un esempio: si preparano in 5 minuti, bastano 2 ingredienti e un po’ di fantasia per la decorazione.
Le pere migliori per questo dolce sono le Williams rosse: morbide e succose tengono bene la cottura e sono estremamente dolci. Il colore della buccia è inoltre una palette autunnale perfetta, che passa dal rosso al marrone con tutte le sfumature del giallo per un effetto Pinterest garantito!

peresfoglia2
Le pere in sfoglia sono la soluzione perfetta per concludere una cena organizzata all’ultimo minuto!

Tempo di preparazione

5 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Dosi per

6 persone

Occorrente

coltello, scavino, teglia da forno.

Ingredienti

3 pere Williams
un rotolo di sfoglia
un cucchiaio di zucchero

Procedimento

Lavate e asciugate le pere, tagliatele a metà e togliete i semi con lo scavino.

peresfoglia1
Pere in sfoglia

Stendete la sfoglia su una teglia e appoggiate le pere con la buccia verso l’alto lasciando 5 cm circa tra una e l’altra.

Usando il coltello ritagliate una sagoma attorno a ogni frutto terminando con delle foglie nella parte superiore.

Togliete la sfoglia in eccesso, spennellate con uovo o latte la sfoglia e cospargete di zucchero semolato.

Incidete la pera facendo dei tagli verticali in modo che si cuocia anche all’interno.

peresfoglia4
Che effetto scenografico!

Infornate a 200° per 15 minuti e fate intiepidire.

Cospargete di zucchero a velo e servite con gelato o crema.

di Tamara Pallaro