Pie vegetariana con zucca e patate dolci

Articolo scritto da Cristina del blog Contemporaneo Food

Ormai è arrivato il freddo… quello vero, pungente e spesso fastidioso.

Quando si ritorna a casa dopo una lunga giornata di lavoro e di impegni di ogni genere e finalmente ci si siede a tavola, fa molto piacere mangiare qualcosa di caldo e gustoso.
La pie che vi propongo oggi è perfetta in queste occasioni. Un vero comfort food di facile realizzazione, buono, caldo e dal gusto tutto tondo.

Una parte delle verdure viene cotta per parecchio tempo mentre la zucca e le patate dolci vengono aggiunte a fine cottura dopo essere state cotte in forno e successivamente frullate.

Il coperchio di pasta sfoglia dà il tocco finale, ingentilisce il piatto e lo rende molto fine ed elegante.

Non vi resta che provarlo e come sempre…” che la creatività sia con voi!”

Dosi:

Tempi di preparazione:

20 minuti

Tempi di cottura:

1 ora e 15 minuti

Che cosa ti occorre:

forno,4 terrine monoporzione

Ingredienti:

300 gr fagiolini

n.5 carote

n.2 patate dolci medie

n.1 cipolla bionda

250 gr zucca

n.4 cucchiai di olio evo

1,5 lt di acqua

q.b. timo fresco, sale e pepe nero

q.b. paprika piccante e curcuma

n.1 confezione pasta sfoglia

n.1 uovo

Procedimento:

Cuocere per almeno un’ora.

Accendere il forno a 180°.

A parte tagliare la zucca a listarelle. Sistemarla in un recipiente dove si aggiungerà anche la seconda patata dolce tagliata a fette piuttosto sottili. Condire con sale, pepe, curcuma, paprika piccante e olio evo. Versare le verdure in una teglia da forno ricoperta di carta da forno e cuocere per 20′.

A fine cottura, frullare il tutto aggiungendo un mestolino di minestra calda in cottura.

Unire la zucca e la patata dolce appena frullata alla minestra. Mescolare bene per ottenere un composto omogeneo. Correggere di sale e pepe se necessario e aggiungere due cucchiai di olio evo. Spegnere il fuoco e lasciare riposare qualche minuto.

Decoppare la sfoglia in modo da ottenere 4 coperchi rotondi per le terrine monoporzione dove verrà versata la minestra di verdure.
Versare alcuni mestoli di minestra nelle terrine. Coprire ogni terrina con un cerchio di sfoglia facendolo aderire perfettamente ai bordi della terrina stessa.

Spennellare la sfoglia con un uovo leggermente sbattuto e infornare a 180° per 10 minuti.

Togliere dal forno non appena la sfoglia sarà diventata ben dorata.
Servire le pie vegetariane calde.

di Redazione