Polpette di ricotta al forno con pomodorini secchi e olive

Articolo scritto da Cristina del blog Contemporaneo Food

La ricetta che vi propongo oggi è un antipasto, un vero e proprio finger food facilissimo e veloce da preparare, gustoso e colorato: polpette di ricotta al forno con pomodorini secchi sott’olio, olive nere taggiasche e pesto di pinoli tostati, menta fresca e yogurt bianco.
Un trionfo di sapori, leggerezza e freschezza che da il via alla bella stagione, agli aperitivi con gli amici e alle cene fuori sul balcone.

Vi lascio quindi ai profumi e colori di questa ricetta e come sempre “che la creatività sia con voi!

Polpette di ricotta al forno
Polpette di ricotta al forno

Tempo di preparazione:

20 minuti

Tempo di cottura:

15 minuti

Dosi per:

4 persone

Occorrente:

mixer, forno

Ingredienti:

Per le polpette di ricotta:
500 gr ricotta di mucca
n.3 cucchiai abbondanti olive nere taggiasche sgocciolate
n.5 pomodorini secchi sott’olio
q.b. sale e pepe
q.b. peperoncino
Per il pesto di menta e pinoli:
un mazzetto di menta fresca
30 gr pinoli
n.2 cucchiai olio extra vergine di oliva
n.1 vasetto di yogurt bianco naturale
un pizzico di sale
Per la panatura:
q.b. pane grattugiato
q.b. sale
q.b. curcuma

Polpette di ricotta al forno
Polpette di ricotta al forno

Procedimento:

Accendere il forno a 180°.
Assicurarsi che la ricotta non abbia troppo liquido altrimenti provvedere per prima cosa a scolarla per renderla il più possibile asciutta.
Lavorarla con la forchetta in modo che diventi morbida e condirla con un trito grossolano di olive nere taggiasche e pomodorini secchi sott’olio.
Salare leggermente il composto, aggiungere a piacere pepe nero e peperoncino e lavorarlo abbondantemente sempre con l’aiuto di una forchetta.

Preparare le polpette avendo cura di farle tutte della stessa dimensione. Passarle nell’impanatura e adagiarle su una teglia da forno ricoperta di carta da forno. Infornare e cuocere non più di 15 minuti. Un modo per capire se sono pronte è quello di aspettare il momento in cui incominciano a formarsi le prime crepe sulla superficie. A quel punto bloccare la cottura e togliere dal forno.
Mentre le polpette di ricotta sono in forno preparare il pesto di menta.

In una padella antiaderente tostare i pinoli.
Ancora caldi unirli alle foglie di menta pulite e tritare tutto il più finemente possibile. Unire l’olio e un pizzico di sale. Aggiungere per ultimo lo yogurt naturale.
Servire i finger food di ricotta tiepidi intingendoli nel pesto di menta, yogurt e pinoli tostati.

Polpette di ricotta al forno
Polpette di ricotta al forno

Qualche consiglio?

1– Salate poco l’impasto di ricotta in modo da conservarne quasi inalterato il suo sapore e il gusto degli ingredienti che andrete ad aggiungere dopo.
2– Al pane grattugiato aggiungete al contrario una presa abbondante di sale e una spezia a piacere. Io ho utilizzato semplicemente la curcuma che da un filo di sapore e tanto colore.
3– Per la preparazione del pesto di menta, ricordatevi di tritate gli ingredienti subito dopo aver tostato i pinoli, quando, quindi, saranno ancora ben caldi. Il profumo che si sprigionerà sarà favoloso!

di Redazione